• Scrivi una notizia
  • Sostienici
  • Spazi pubblicitari
  • Privacy Policy
  • Feed Rss

Coronavirus: se infetto, paziente in ospedale regione. Protocollo Italia, in centri riferimento solo

Lazio > Roma

Coronavirus: se infetto, paziente in ospedale regione. Protocollo Italia, in centri riferimento solo con complicanze
ROMA, 29 GEN - Saranno ricoverati nel reparto di malattie infettive dell'ospedale della regione dove si trovano, gli eventuali pazienti a cui dovesse essere diagnosticato il virus 2019-nCoV. Secondo quanto si apprende e' pronta la procedura del Ministero della Salute. Il paziente sarà trasferito allo Spallanzani di Roma o al Sacco di Milano solo nel caso in cui si dovesse aggravare. In sede di task-force, è stato confermato che in ogni regione esiste una struttura con un reparto di malattie infettive.

Secondo le indicazioni contenute del ministero della Salute, "le persone con sospetto di nuovo coronavirus vanno visitate in un'area separata dagli altri pazienti e ospedalizzati in isolamento in un reparto di malattie infettive, possibilmente in una stanza singola, facendo loro indossare una mascherina chirurgica, se riescono a tollerarla". Inoltre "il personale sanitario che accudisce tali casi dovrebbe, se possibile, essere dedicato esclusivamente a questi pazienti per ridurre il rischio di trasmissione". E ancora: "I casi eventualmente positivi saranno sottoposti agli ulteriori controlli ed eventualmente a isolamento".