• Scrivi una notizia
  • Sostienici
  • Privacy Policy
  • Feed Rss

Dirigente di Forza Nuova aggredito: cinque persone in Questura

Sicilia

PALERMO, 21 FEBBRAIO- La Digos ha individuato cinque persone che sarebbero i presunti responsabili dell'aggressione ai danni del segretario provinciale di Palermo di Forza Nuova Massimo Ursino. [MORE]

I cinque attualmente si trovano in Questura dove gli inquirenti ne stanno accertando le responsabilità. La polizia è riuscita ad arrivare ai cinque, appartenenti alla "sinistra antagonista", grazie alle immagini filmate da alcune telecamere della zona.

Nella mattina di oggi sono stati perquisiti i locali dello studentato "Malarazza" situato in Via Cavour a Palermo. L'aggressione ai danni di Ursino è stata rivendicata con una mail inviata ad alcuni organi di informazione, in allegato vi era il video del pestaggio dell'uomo.

Intanto la Presidente della camera Laura Boldrini ha condannato l'atto con un tweet: "la brutale aggressione di Palermo ai danni di un esponente di Forza Nuova. I violenti non usino l'antifascismo per giustificare le loro azioni." - e conclude- "L'antifascismo è una cultura di pace"

Federica Fusco

immagine: quotidiano.net