• Scrivi una notizia
  • Sostienici
  • Spazi pubblicitari
  • Privacy Policy
  • Feed Rss

Ecobonus, al via il 1 agosto. Ecco come ottenere i nuovi contributi per i veicoli a basse emissioni

Lazio > Roma

Ecobonus, al via il 1 agosto Ecco i nuovi contributi per i veicoli a basse emissioni Dalle ore 10 operative tutte le novità introdotte dal Decreto Rilancio.

A partire dalle ore 10.00 del 1 agosto, e fino al 31 dicembre 2020, sarà possibile prenotare sul sito ecobonus.mise.gov.it l’incentivo per l’acquisto di veicoli a basse emissioni di categoria M1, con le novità introdotte nel Decreto Rilancio.

Per l'incentivo sono messi a disposizione altri 50 milioni di euro, che si aggiungono ai fondi già stanziati, pari a 100 milioni di euro per l’anno in corso e 200 milioni per il 2021.

In particolare, è ampliata la gamma di veicoli a basse emissioni M1, per le quali sarà possibile richiedere il contributo, che potrà arrivare fino a 8 mila euro per l’acquisto con rottamazione e fino a 5 mila euro per l’acquisto senza rottamazione. All’Ecobonus si potranno aggiungere sconti fino a 2 mila euro che verranno concessi direttamente dai venditori.

Alle tipologie M1 già previste, si aggiunge, infatti, la fascia di veicoli con emissioni di C02 61/110 g/km appartenente alla classe ambientale Euro 6 con prezzo di listino non superiore ai 40 mila euro.

Sempre a partire dal 1 agosto, oltre alle novità già entrate in vigore lo scorso 22 luglio per l’acquisto di veicoli di categoria L con rottamazione (ciclomotori, motocicli e veicoli analoghi), si potranno prenotare online anche i contributi per l'acquisto di veicoli senza dover consegnare il mezzo per la rottamazione. In questo caso, il contributo applicato sarà pari al 30% del prezzo di acquisto, fino a massimo 3.000 euro. Sarà invece del 40%, fino a massimo 4.000 euro, in caso di rottamazione.

Accreditamento portale piattaforma ECOBONUS Per ottenere l’account di accesso alla piattaforma ECOBONUS seguire la procedura seguente:

  1. Ricerca il tuo concessionario.
  2. Inserisci i tuoi dati anagrafici nel form di registrazione.
  3. Ricezione della pec di attivazione della registrazione.
  4. Attivazione della registrazione da parte del tuo concessionario.
  5. Accesso all’applicativo on line inserendo la tua email e la password indicata.

NEWS CORRELATE

Ecobonus, al via i nuovi contributi per moto e scooter elettrici o ibridi

Ecobonus, non ammessi al contributo i veicoli M1 con emissioni superiori a 60 CO2 g/km

Normativa

Tutti i documenti che regolano le procedure per questo incentivo.