Egitto, esplosione davanti all’ospedale oncologico del Cairo: morti e feriti

Scarica in PDF
Ricevi gli aggiornamenti direttamente sul tuo MESSENGER!
Il CAIRO (EGITTO), 5 AGOSTO – Nella notte, violenta esplosione seguita da un incendio di notevoli ...

Il CAIRO (EGITTO), 5 AGOSTO – Nella notte, violenta esplosione seguita da un incendio di notevoli dimensioni davanti all’istituto nazionale per il cancro del Cairo. Lo scoppio, provocato da un’automobile lanciata contromano ad altissima velocità contro altri veicoli davanti all’ospedale, ha causato la morte di almeno 19 persone e oltre 30 feriti. Le vittime sarebbero passanti e automobilisti, mentre nessuno degli ospiti della struttura è rimasto coinvolto dal rogo. Disposta, per motivi precauzionali, l’evacuazione della struttura. 

In un primo momento, quando le informazioni erano ancora frammentarie, si pensava che l’incendio fosse avvenuto all’interno dell’ospedale oncologico a causa dell’esplosione di una bombola di ossigeno.

Uno scenario terribile. L’impatto della vettura, che viaggiava contromano, ha determinato prima una forte esplosione a causa della collisione con altri veicoli e poi ha dato vita ad un incendio di dimensioni imponenti. L’esplosione è stata molto forte, tanto da indurre le autorità a pensare che forse all’interno della vettura fosse presente dell’esplosivo destinato presumibilmente per qualche attentato. Si pensa, infatti, che l’automobile stesse fuggendo a un controllo di Polizia. 

Sul posto sono arrivate 42 ambulanze e un ingente numero di sanitari, che hanno provveduto a prestare i primi soccorsi e ad accompagnare i feriti presso l’ospedale Nasser. L’esplosione e il rogo hanno causato danni agli uffici amministrativi della struttura oncologica, lontani dalle stanze dei pazienti. L’agenzia di stampa Mena ha confermato che nessuno dei ricoverati è stato interessato dall’incendio. Le vittime erano passati e automobilisti. 

Continua a farsi largo l’ipotesi che si sia trattato di un attentato terroristico. È stata avviata un’inchiesta e sul luogo dei fatti una squadra investigativa cerca elementi utili per ricostruire con esattezza la modalità esecutiva di quanto accaduto e la possibile natura dell’incidente. 

Luigi Cacciatori 

InfoOggi.it Il diritto di sapere