• Scrivi una notizia
  • Sostienici
  • Spazi pubblicitari
  • Privacy Policy
  • Feed Rss

Fase 2: emozione in stazione a Torino,"torno a casa nella mia Calabria"

Calabria > Reggio Calabria

Fase 2: emozione in stazione Torino,"torno a casa, era ora!"Il Piemonte riapre confini. Debutta Frecciarossa per Calabria
TORINO, 03 GIU - "Era ora! E' un momento emozionante: torniamo al nostro paese". A dirlo è un passeggero diretto a Messina, dalla stazione ferroviaria di Torino Porta nuova. Qui al binario 16 è in partenza il Frecciarossa per Reggio Calabria e nel primo giorno della ripresa degli spostamenti interregionali, la trepidazione dei viaggiatori è evidente.

"Lontano dalla famiglia sono stati mesi bruttissimi e adesso sono contenta di poter partire", dice una passeggera. Il Frecciarossa 500 Torino-Reggio è un nuovo collegamento e non manca chi osserva che "ci voleva un'emergenza sanitaria per vederne uno".

"Sto andando ad accompagnare mia sorella che è stata bloccata qui anche dal coronavirus - racconta un'altra donna - Era venuta in Piemonte dalla Calabria, perché laggiù non riuscivano a diagnosticarle la sua malattia: la sanità non funziona come dovrebbe.

A Torino, grazie ai medici dell'ospedale Mauriziano, è andato tutto bene, ma non è concepibile che la gente del sud per farsi curare in un certo modo, debba andare al nord. Cosi come non è concepibile