GAC Sardegna Orientale: con Pescatour parteciperà a Smart Power

Scarica in PDF
Ricevi gli aggiornamenti direttamente sul tuo MESSENGER!
CAGLIARI, 7 APRILE 2015 - Il risparmio energetico in tutte le sue forme. Anche quello derivan...

 CAGLIARI, 7 APRILE 2015 -

Il risparmio energetico in tutte le sue forme. Anche quello derivante dall’energia alimentare. Il Gruppo Azione Costiera Sardegna Orientale, assieme all’Associazione Pescatour (uno dei suoi 54 partner), parteciperà come “Food Sponsor” a Smart Power. L’importante evento si terrà venerdì 10 aprile, a partire dalle ore 9 in Piazza L’Unione Sarda. Il programma si basa principalmente su tre momenti cardine dove si farà luce sulla legislazione e l’incentivazione del mercato riguardante l’efficienza energetica, lo stato dell’arte, gli scenari futuri, non senza prendere in considerazione applicazioni e casi studio. La gestione intelligente di produzione e consumo dell’energia, sia nell’ambito civile, sia in quello industriale, ha incuriosito non poco gli operatori del GAC che a modo loro vogliono diffondere la cultura del risparmio attraverso modelli di sviluppo intelligenti relativi al loro campo d’azione. “L’utilizzo di reti selettive ci consente di evitare la raccolta di pesci sottotaglia – specifica Gianna Saba, presidentessa nazionale di Pescatour – ma quando involontariamente vengono imprigionati pesci di basso valore economico, abbiamo due maniere per produrre energia. Nel primo caso, nel rigettarli in mare viene prodotta altra energia perché saranno consumati da altri pesci. Ma un’altra alternativa, a noi molto più utile sta nel far acquisire valore aggiunto al prodotto, attraverso la trasformazione del pescato, ad esempio, in polpette di pesce. Così facendo vendiamo pesce a chilometro zero, direttamente dal produttore al consumatore, risparmiando nel carburante per il trasporto”.
GAC SO e Pescatour sponsorizzeranno l’evento assieme ad altre venti sigle.
Per ulteriori informazioni sull’iniziativa visitare il sito: http://www.spower.it/

Spower
Sustainability, Strategies, Systems
CITTÁ, RETI EFFICIENZA ENERGETICA
Venerdì 10 aprile 2015 – ore 9:00
Piazza L’Unione Sarda - Cagliari

GAC SO: NUOVE IDEE DI SVILUPPO PER IL POPOLO DEL MARE

Nato cinque anni fa, il Gac Sardegna Orientale diversifica la sua attività grazie al Fondo Europeo per la Pesca. Ne fanno parte i seguenti comuni costieri: Posada, Siniscola, Orosei, Dorgali, Baunei, Lotzorai, Tortolì, Bari Sardo, Cardedu, Villaputzu, Muravera, Castiadas, Villasimius. A loro si affiancano altri 41 partner legati dalle tematiche della pesca, della sostenibilità ambientale e del turismo. Lo scopo principale del Gruppo è di creare nuova linfa vitale a coloro che vivono il mare quotidianamente.


Tutte le informazioni riguardanti il Gac Sardegna Orientale si possono leggere sul sito: http://www.flag-sardegnaorientale.it/
 

InfoOggi.it Il diritto di sapere