• Scrivi una notizia
  • Sostienici
  • Spazi pubblicitari
  • Privacy Policy
  • Feed Rss

Gdf: a Torino sequestro 16 mln prodotti contraffatti o pericolosi

Piemonte

TORINO, 9 FEBBRAIO - La Guardia di finanza ha sequestrato a Torino 16 milioni di prodotti, tra orecchini, piercing e accessori d'abbigliamento contraffatti o insicuri, 20.000 articoli falsamente marchiati argento, 400.000 accessori d'abbigliamento spacciati come prezioso corallo rosso ed oltre 1200 giocattoli pericolosi. [MORE]

Un centinaio i grammi di sostanze stupefacenti sequestrati, 10 le persone segnalate alla Prefettura per detenzione di droga.

Oltre 200 i soggetti identificati. Scovati, inoltre, 6 lavoratori "in nero" e rilevate irregolarita' presso 3 impianti di carburante.

Imponente in particolare il sequestro effettuato presso un'azienda torinese ubicata nel quartiere "Barriera di Milano", dove i Finanzieri del Gruppo Torino hanno scovato oltre 15 milioni di articoli, tra accessori di abbigliamento e di bigiotteria, non certificati o sprovvisti delle indicazioni circa la denominazione legale o merceologica, i dati dell'importatore e la presenza di materiali o sostanze pericolose, il tutto con evidenti rischi per la sicurezza degli ignari consumatori.

Sempre presso la stessa azienda, leader del settore e gestita da una 47enne di origini cingalesi, i Baschi Verdi hanno inoltre trovato 400.000 accessori d'abbigliamento spacciati come prezioso corallo rosso, corallo bianco e madreperla ma in realta' composti da una resina artificiale. Il valore della merce sequestrata e' stata quantificata in oltre 8 milioni di euro. I prodotti, come hanno appurato i Finanzieri, venivano anche reclamizzati e venduti su un noto sito Internet internazionale nonche' commercializzati attraverso il sistema delle televendite in onda su vari canali televisivi. Su quest'ultimo aspetto sono in corso ulteriori accertamenti da parte degli inquirenti.