Gubbio, sciame sismico: 40 scosse in 8 giorni

23
Scarica in PDF
Ricevi gli aggiornamenti direttamente sul tuo MESSENGER!
GUBBIO (PG), 11 DICEMBRE 2014 – Dal 3 dicembre la zona di Gubbio ha registrato uno sciame sism...

GUBBIO (PG), 11 DICEMBRE 2014 – Dal 3 dicembre la zona di Gubbio ha registrato uno sciame sismico notevole, con la riattivazione della faglia del settore meridionale del bacino della città dei Ceri.

In otto giorni si sono ripetute quotidianamente quaranta scosse con magnitudo superiore a 2 della scala Richter: l’ultima, di magnitudo 1.3, si è verificata intorno alle 10.16 tra Gubbio e Costacciario; sempre questa mattina, all’alba, un altro evento sismico, con magnitudo di 2.6; mentre il terremoto più forte risale a ieri pomeriggio (intorno alle 16.20), con magnitudo 2.8.

Apprensione tra i residenti della zona, ma fortunatamente, si è trattato di scosse di lieve intensità: al momento non sono stati accertati danni a cose o persone. Ad ogni modo, rimane costante il monitoraggio del fenomeno sismico da parte degli osservatori preposti e degli istituti specializzati.


Domenico Carelli

(Foto: ilcapoluogo.globalist.it)

InfoOggi.it Il diritto di sapere