• Scrivi una notizia
  • Sostienici
  • Spazi pubblicitari
  • Privacy Policy
  • Feed Rss

I 20 manga più amati di casa Shueisha

Puglia

TOKYO (GIAPPONE), 20 NOVEMBRE 2014 - La testata estera "Da Vinci News" ha chiesto ai suoi utenti quali fossero le migliori serie manga della mitica Shueisha di tutti i tempi. Ecco la classifica completa dei venti titoli più amati di sempre![MORE]

La classifica: i primi 10

1. Dragon Ball

La fortunatissima serie di Goku e compagni ha attraversato il mondo manga, quello anime e cinema, riservando sempre grandissime sorprese al pubblico nipponico e internazionale. La ricerca delle sfere del drago, ideata da Akira Toriyama nel lontano 1984 (anno dell'uscita del primo volume su Weekly Shonen Jump per Shueisha), attraversa le generazioni e resta il miglior manga/anime di sempre.

2. One Piece

"Cappello di paglia" di Eiichirō Oda conquista la seconda posizione: l'avventura infinita per diventare "Re dei pirati" inizia nel 1997 ed è ancora in corso (anche se l'autore ha fatto sapere di stare programmando, ancora a data da destinarsi, il finale della nuova Sunny).

3. Gintama

La serie parte nel 2003, dall'ispirazione di Hideaki Sorachi. La comicità la fa da padrone: gli italiani hanno potuto seguire direttamente le serie grazie al canale della Dynit, mentre la serializzazione manga è ancora in corso.

4. Slam Dunk

Manga ambientato nel mondo del basket, in Giappone inizia la sua avventura nel 1991. La versione anime è del 1993 e affronta le difficoltà di una piccola squadra studentesca, che affronta mille vicissitudini con il valore dello sport.

5. Le bizzarre avventure di JoJo

In Italia è stato molto amato l'anime, ma tutto è partito dal manga, pubblicato nel 1987. Quella raccontata è una genealogia di famiglia, che ha in comune proprio la contrazione dei personaggi più importanti che (nonostante la nazionalità) risultano essere sempre Jojo.

6. Holly e Benji

Noto nel mondo nipponico come "Captain Tsubasa", il manga nasce nel 1981, dalle bozze di Yoichi Takahashi. Con il tempo, sia il manga che l'anime diventano un simbolo del calcio anche a livello internazionale. Diversi i remake, a dimostrare il successo della saga.

7. Kochikame

Dal 1976 ben 192 volumi: la storia di questo manga si basa su un agente che, tra colleghi di lavoro e sgangherate disavventure, è riuscito a catturare anche i più grandi nell'universo manga. La serie si è vista poco in Italia, ma fortunatamente i canali nipponici sono fruibili (legalmente) sul web.

8. Fist of the North Star

Noto in Italia più come "Ken in Guerriero", la serie inizia nel 1983. In un mondo apocalittico, sarà compito del prescelto salvare l'umanità con la forza degli insegnamenti della Divina Scuola di Hokuto.

9. Naruto

A conclusione di una serie nel mondo dei ninja del Villaggio della Foglia, Naruto si posiziona nono nella classifica dei 20 manga più amati di sempre.

10. I Cavalieri dello Zodiaco

Partiti nel 1990 nella serie anime, anche "I Cavalieri dello Zodiaco", che proteggono la Terra con la devozione per la dea Athena, reincarnata in Lady Isabel, si posizionano tra i migliori manga di sempre.

 

Le altre sorprese in classifica

 

Undicesimo posto per "Hunter x Hunter": la saga è seguita al quindicesimo posto da "Death Note" e al diciannovesimo da "City Hunter". Conclude la mitica classifica "To Love-Ru -Trouble" di Saki Hasemi e Kentaro Yabuki.

(Foto Comicsblog.it)

Annarita Faggioni