Cartoon Village: la Capitale della Fantasia

Scarica in PDF
Ricevi gli aggiornamenti direttamente sul tuo MESSENGER!
MARCIANO (GR), 10 LUGLIO 2015 - Dal 10 al 12 luglio a Manciano (GR), nel cuore della Maremma Toscana...

MARCIANO (GR), 10 LUGLIO 2015 - Dal 10 al 12 luglio a Manciano (GR), nel cuore della Maremma Toscana, torna Cartoon Village, più di una fiera, più di un festival, un’esperienza unica dedicata al mondo dei cartoni animati, dei fumetti, dei games e della fantasia. 

Come ogni anno Cartoon Village ospiterà spettacoli no-stop, laboratori di fumetto, animazione e doppiaggio, incontri con alcuni tra i migliori disegnatori, doppiatori e musicisti dei cartoon nazionali, anteprime editoriali e cinematografiche, talk show, parate musicali, “cosplay”, mostre di fumetti, vignette satiriche, mercatino comics&manga, karaoke cartoon, proiezioni, area games, giochi interattivi, concerti e molto altro ancora.
Saranno, infatti, presenti anche quest'anno molti eroi del mondo della fantasia, dai Simpson a Ufo Robot, dall'Ape Maia a Lupin 3 passando per Tex e Heidi. E tutto ciò grazie alle decine di doppiatori, cantanti di sigle e disegnatori ufficiali di questi celeberrimi personaggi dei fumetti e dei cartoons che come ogni anno si sono dati appuntamento nelle strade, le piazzette ed i vicoli di Cartoon Village!

”E’ il terzo anno consecutivo che investiamo su questo evento, nato come una scommessa e che invece ha funzionato e ci ha dato tante soddisfazioni nel tempo” dichiara il Sindaco del Comune di Manciano Marco Galli. “L’impegno massimo del Comune e della Consulta giovani ha fatto sì che questo festival crescesse esponenzialmente di anno in anno. Il Cartoon Village è un festival di spessore, un meraviglioso spettacolo per tutti e che ha portato sul nostro territorio un importante riscontro economico e turistico”.

A Cartoon Village sono attesi oltre 50 protagonisti tra cantanti, disegnatori, doppiatori e musicisti e ogni giorno si alterneranno oltre 30 spettacoli tra concerti, incontri, laboratori, eventi speciali.

“Non è mai semplice realizzare una manifestazione così complessa, articolata e ricca di contenuti” aggiunge l’Assessore alle Politiche giovanili del Comune di Manciano, Andrea Teti “ma i risultati ottenuti nelle due edizioni precedenti che si sono svolte nel nostro borgo, dimostrano che il Cartoon Village è un progetto vincente. L’edizione 2014 è stata un successo, ora ci rimettiamo in gioco facendo affidamento sulla serietà, la competenza, la qualità e lo spirito di sacrificio della presidente della Consulta giovani Beatrice Lombardi. Il nostro impegno ha trovato riscontro nella collaborazione dell’intero paese, comprese le istituzioni e i vari settori economici, passando attraverso le associazioni. Il Cartoon Village coinvolge e rende partecipe tutta la nostra comunità. Tutto ciò è la dimostrazione che lavorando in maniera unita si possono raggiungere grandi traguardi e il Cartoon Village ne è la dimostrazione lampante, un messaggio da trasmettere alle nuove generazioni che sono il futuro di questo paese. I ragazzi e le ragazze della Consulta giovani, per il nostro territorio, sono una risorsa inestimabile. Questo gruppo di ragazzi e ragazze, di tutte le età, ha dimostrato ancora una volta di possedere un mix di competenze, attitudini e capacità che riescono a produrre cose strabilianti per il nostro territorio. Mi ritengo soddisfatto” conclude Teti “di aver puntato su di loro. Mi hanno stupito, emozionato e reso orgoglioso con il loro operato perché hanno fatto tutto con cuore, passione e competenza. Lavorare al loro fianco è per me un piacere immenso, un privilegio”.

ALCUNI DEGLI EVENTI IN PROGRAMMA
Tanti Auguri Goldrake, l’omaggio che Cartoon Village vuole fare in occasione del quarantesimo compleanno del mitico Robot giapponese che forse più di altri ha influenzato l’immaginario collettivo occidentale. Maestro di cerimonia il compositore della colonna sonora italiana, Vince Tempera ed altri artisti legati al possente Ufo Robot.

Musica, simpatia, grandi amicizie, amori inconfessati. Il mondo di Violetta irrompe a Cartoon Village grazie alla presenza nel villaggio di Emanuela Ionica, voce del celeberrimo personaggio di Disney Channel a cui sabato sera sarà dedicato un evento speciale sul palco.

Torna inoltre l’imperdibile Cartoonia Music Festival, lo show giunto alla sua decima edizione, che ripercorre i momenti salienti della storia dei cartoni animati attraverso le sigle e gli stessi storici protagonisti che per questa edizione sono: Vince Tempera (Ufo Robot, Capitan Harlock, Hello Spank), Vito Tommaso (Space Robot, George della jungla), Douglas Meakin (Il Grande Mazinga, Candy Candy, Sampei), Maura e Manuela Cenciarelli (Belle e Sebastien, l'Ape Magà), i Raggi Fotonici (Digimon, Ape Maia, Hello Kitty), Emanuela Ionica (Violetta) e, per la prima volta ad eseguire live la sua sigla tormentone, Edoardo Nevola (Willy Il principe di Belair)

Je suis Charlie: satira e politica, fumetto e religione, nuovi Media e Social Network. Un situation-talk sulla libertà di espressione, tema quanto mai attuale alla luce anche degli ultimi eventi parigini.

Chi Vuol Essere Scassaballe è il contest aperto alle rock band nazionali (composte da un minimo di 3 a un massimo di 6 membri), indetto per individuare la band ufficiale 2015 di Sacro/Profano, il fumetto di Mirka Andolfo, pubblicato in Italia dalle Edizioni Dentiblù.

Gli appassionati di Cosplay potranno partecipare al Cartoon Village Cosplay Contest che si terrà al Villaggio domenica 12 luglio. Anime, Manga, Comics, Videogames, Film, Telefilm.. qualunque sia il ruolo che vuoi assumere mettiti in gioco per aggiudicarti il titolo di Migliore Cosplay dell’estate e vincere un soggiorno per due persone a Rimini Comix.

Chi invece vuole mostrare le proprie capacità vocali in una sfida di Karaoke può partecipare a EON FACTOR! L’unico concorso completamente gratuito che offre la possibilità di vincere la registrazione in sala professionale del brano karaoke eseguito al Cartoon Village ed altri bellissimi premi.

Numerosi anche gli appuntamenti nell’Area Cinema: in onda dall’8 Giugno in contemporanea su RAI YoYo e Disney Junior, Cartoon Village presenta i primi 4 episodi della nuova versione in 3D di Heidi, che mantiene spirito e protagonisti della serie originale aggiungendo nuovi personaggi.

Grazie alla collaborazione con la manifestazione Rimini Comix saranno inoltre proiettate le opere di Cartoon Club, Festival internazionale del Cinema d’animazione, del Fumetto e dei Games, un punto d’incontro d’eccezione tra produzione e pubblico, proponendo il meglio del cinema d’animazione internazionale.

Saranno inoltre proiettate le opere realizzate dagli alunni delle scuole primarie delle province di Grosseto, Siena e Arezzo che hanno partecipato a Cartoon School un laboratorio scolastico, ideato e realizzato dall’Associazione Culturale Cartoon Village, che, grazie alla partecipazione di alcuni tra i più importanti disegnatori, musicisti e doppiatori italiani di cartoni animati racconta la storia dei cartoons dalle origini ad oggi, ma allo stesso tempo vengono fornite le informazioni e gli strumenti per crearne uno originale, pensato e realizzato direttamente dai bambini.

Chi è appassionato di horror con Cosmortem – Il cosplay perfetto, potrò vivere un’esperienza ad alto contenuto adrenalinico, visitando una casa degli orrori in salsa Cosplay, in cui il pubblico si troverà a risolvere un vero e proprio caso poliziesco, alla ricerca dell’autore di alcuni misteriosi delitti nel mondo del Cosplay.

Se invece il sogno è quello di diventare un vero e proprio Ghostbusters è possibile iscriversi A scuola di Acchiappafantasmi e partecipare a una vera caccia per le strade di Manciano.

Con Hotpaint,i maestri del fumetto presenti a Cartoon Village daranno colori e forme a modelle e modelli in cosplay da Supereroi … naturalmente in versione “estiva”.

Ricordiamo poi che tutto il percorso del Festival sarà pedonale e non transitabile in auto… tranne alcune piccole eccezioni!!! Spazio quindi alle SuperCar. Parcheggiate per le strade del villaggio, infatti, ci saranno alcune tra le automobili più celebri della cinematografia e dei fumetti. Le Superauto: da Supercar ad Hazzard, dall’automobile dei Blues Brothers al maggiolino di Dylan Dog.

(notizia segnalata da Lorenza Somogyi)

InfoOggi.it Il diritto di sapere