Iran: arricchimento dell’uranio in corso

Scarica in PDF
Ricevi gli aggiornamenti direttamente sul tuo MESSENGER!
IRAN 08 LUGLIO – Da stamane l’Iran ha iniziato le procedure per l’arricchimento dell’uran...


IRAN 08 LUGLIO – Da stamane l’Iran ha iniziato le procedure per l’arricchimento dell’uranio, che lo porteranno ben oltre il livello consentito dall'accordo sul programma nucleare, al di sopra del 3,67%.

Lo stesso portavoce dell’ Organizzazione iraniana per l'energia atomica, Behrouz Kamalvandi, ha definito quest’azione una “necessità“ per il paese, oppresso dalle sanzioni economiche americane. 

Le reazioni degli altri paesi non si sono lasciate attendere, Israele, con il premier Benjamin Netanyahu, parla di "passo molto pericoloso" e ha chiesto un intervento da parte dei Paesi europei firmatari dell'intesa per "ripristinare le sanzioni", mentre il portavoce della commissione UE dichiara: “Siamo estremamente preoccupati dagli annunci fatti dall'Iran di iniziare ad arricchire l'uranio oltre il limite previsto dall'accordo sul nucleare”. 

Il regime degli ayatollah conferma di voler salvare l'accordo sul nucleare firmato a Vienna impegnandosi a non sfruttare la tecnologia atomica per cause belliche, e a ridurre le sue attività nucleari in cambio della revoca delle sanzioni internazionali che da tempo soffocano l’economia del paese. Dagli USA, il presidente Trump accusa l’Iran di non aver mai abbandonato l’idea dell’atomica, aumentano così le tensioni tra i due paesi.
Fonte immagine: Il Primato Nazionale

Gianpaolo Isoldi

InfoOggi.it Il diritto di sapere