• Scrivi una notizia
  • Sostienici
  • Spazi pubblicitari
  • Privacy Policy
  • Feed Rss

Kamikaze e autobomba in tre diversi attacchi a Baghdad, 44 morti

Valle d'Aosta

 BAGHDAD -Un attentato suicida e due autobombe a Baghdad hanno provocato martedì 17 maggio almeno 44 morti e oltre 90 feriti. La notizia è stata riportata dal quotidiano al-Arabiya, citando fonti mediche e della polizia locale. [MORE]

Almeno quindici persone sono rimaste uccise e sette ferite nell'esplosione di un ordigno improvvisato in un mercato popolare in un quartiere sciita nella parte sud orientale di Baghdad. L'ordingo, riferiscono le autorità locali, “è esploso questa mattina nei pressi di un mercato nel quartiere orientale di Almin, a est di Baghdad, uccidendo quindici persone e ferendone altre sette".

Una donna kamikaze si è fatta saltare in aria in un affollato mercato nel distretto di Shaab a nord di Baghdad. Secondo fonti della sicurezza, sarebbero almeno 20 i morti, mentre i feriti ammonterebbero a 40. Un’altra persona è rimasta uccisa e sette sono state ferite nella terza esplosione nel distretto di Abu Ghraib, nella periferia occidentale di Baghdad.

La scorsa settimana la capitale irachena è stata teatro di una serie di attentati terroristici che hanno causato oltre cento morti. Lo Stato islamico sta perdendo terreno a causa dell’offensiva dell’esercito iracheno a nord del paese e ha deciso di attaccare la capitale, scatenando un’offensiva di violenza settaria nei confronti degli sciiti, considerati dagli estremisti come islamici ‘infedeli’.