Latteri (MPA): l'assessore Russo risponda, alle critiche sulla gestione della sanità Siciliana

16
Scarica in PDF
Ricevi gli aggiornamenti direttamente sul tuo MESSENGER!
Latteri (mpa): l'assessore Russo risponda, nell'interesse del governo regionale, alle critiche sulla...

Latteri (mpa): l'assessore Russo risponda, nell'interesse del governo regionale, alle critiche sulla gestione della sanità Siciliana
Messina 7 giugno 2011 -  L'on. Ferdinando Latteri, parlamentare del Movimento per le Autonomie ha rilasciato oggi la seguente dichiarazioni:"Alcuni giorni fa il sito giornalistico online "LiveSicilia" ha pubblicato uno speciale contenente un elenco dettagliato di critiche esplicite alla gestione della sanità in Sicilia.

Si va da affidamenti senza gara, a gare i cui vincitori sono conosciuti prima dell'apertura delle buste, a metodi di nomina dei primari regolati ancora da criteri di lottizzazione politica, a grandi imprese che collocano propri uomini tra i consulenti dell'assessorato, a prezzi maggiorati sui grandi acquisti, a chiusure immotivate di strutture sanitarie di comprensori importanti.

Mi attendevo, una risposta circostanziata alle critiche rivolte dal suddetto sito; risposta che non è però arrivata.
Ho stima, rispetto e ammirazione per l'assessore regionale alla sanità, Massimo Russo; credo, però, che non sia possibile evitare di fornire tutti i chiarimenti necessari su questioni di tale rilevanza.

Nella mia qualità di dirigente e parlamentare del Movimento per le Autonomie, chiedo quindi che venga data risposta a tutte le critiche avanzate, sia per salvaguardare la dignità e il prestigio del Governo regionale sia per rispetto ai valori di trasparenza che sono stati uno dei punti centrali delle dichiarazioni programmatiche dell'attuale Governo Lombardo.

Nel caso in cui l'assessore Russo ritenga ancora di qualificarsi come tecnico, queste risposte vanno fornite direttamente dal Governo regionale.

Nel caso in cui l'assessore Russo ritenga invece di svolgere ormai un eminente ruolo politico, come può evincersi dalla sua partecipazione a numerose iniziative politico - elettorali, è opportuno che sia lui stesso a fornire tutti i chiarimenti richiesti.
Nell'interesse delle sue future ambizioni politiche, nonché, ben più importanti, della dignità, trasparenza e futuro del Governo regionale."

InfoOggi.it Il diritto di sapere