Legge elettorale, Rosato: "Sul Rosatellum è opportuna la fiducia" - InfoOggi.it

Breaking News
  • Referendum: hacker, voto non sicuro; i dati erano accessibili
  • Calcio, rumors su Mourinho: rinegozziazione in vista per il contratto che lo lega allo United
  • Nord Corea: contro manovre Usa, minaccia "attacco inimmaginabile"
  • Facebook
  • Google
  • LinkedIn
  • OKNotizie
  • Segnalo

Legge elettorale, Rosato: "Sul Rosatellum è opportuna la fiducia"

Legge elettorale, Rosato: \
0 commenti, , articolo di , in Politica

ROMA, 10 OTTOBRE - «Dopo la riunione di maggioranza ho telefonato al premier Paolo Gentiloni riferendo che la valutazione della maggioranza sarebbe che è opportuna la fiducia perché il testo è frutto di un faticoso equilibrio tra maggioranza e opposizione e sottoporlo ai voti segreti metterebbe in difficoltà il complesso del testo». Sono le parole del capogruppo Pd alla Camera, Ettore Rosato in Transatlantico all’Ansa. 

I partiti sono ora chiamati a esprimersi sul testo del discusso Rosatellum bis ma, nonostante i numeri sulla carta ci siano, il governo teme "imboscate" durante la discussione dei duecento emendamenti. Immediata la reazione delle opposizioni con il coordinatore di Mdp, Roberto Speranza, che in diretta a Rtl 102.5 ha dichiarato: "Mettere la fiducia sulla legge elettorale a pochi giorni dallo scioglimento delle Camere è oltre i limiti della democrazia. Qui si sta scherzando col fuoco. Una legge che toglie la sovranità ai cittadini di scegliere i propri eletti viene approvata togliendo la sovranità al Parlamento. Non voglio credere che sia vero".

"Sulla legge elettorale – ha tuonato Speranza – la fiducia è stata messa nella storia d’Italia durante il fascismo, con la Legge Acerbo, durante la discussione sulla famosa `legge truffa´ e, da ultimo, da Renzi sull’Italicum, che poi fu giudicato incostituzionale, in modo particolare tra Renzi e Berlusconi per avere un Parlamento, ancora una volta, di nominati".

Per il Movimento cinque stelle "se il governo dovesse porre la fiducia sul Rosatellum sarebbe un atto eversivo contro la democrazia, la libertà del voto e la sovranità dei cittadini. Il tutto con la complicità di Lega e Forza Italia che, sulla carta, sono all'opposizione, ma che fanno parte di questo grande e vergognoso inciucio contro i cittadini".

Chi invece, come Forza Italia, appoggia il Rosatellum chiarisce la propria posizione: "Non voteremo la fiducia ma diremo sì alla legge", comunicano dalla Lega. Forza Italia "voterà sì alla legge, pur non partecipando, ovviamente, alla votazione sulla fiducia", fa sapere Renato Brunetta.

 

Giuseppe Sanzi

(fonte immagine Infooggi.it)

0 commenti

Lascia il tuo commento!

Aggiungi il tuo commento qui sotto.
Ricorda che prima di essere visualizzato, il tuo commento sarà sottoposto a moderazione da parte dello staff.

Inviando un commento l'utente dichiara di aver letto ed accettato la seguente policy
CAPTCHA Image