Lo Stato festeggia i 159 anni di storia della Polizia italiana
InfoOggi Eventi Lazio Roma

Lo Stato festeggia i 159 anni di storia della Polizia italiana

giovedì 19 maggio, 2011

 ROMA, 19 MAGGIO 2011 - Si è celebrato oggi a Roma, in Piazza del Popolo, il centocinquantanovesimo anniversario della fondazione della Polizia di Stato.

La cerimonia ha avuto inizio alle 9, con la sfilata dei vari reparti, rigorosamente accompagnati dalla Banda musicale ufficiale dello stesso corpo di Polizia.

Alle 11 l’arrivo, applauditissimo, del presidente della Repubblica Giorgio Napolitano, introdotto dal ministro dell’Interno Roberto Maroni e dal Capo della Polizia Antonio Manganelli.[MORE]

Nel suo intervento sul palco, il ministro ha voluto sottolineare l’impegno costante del governo da lui rappresentato per sostenere il mirabile lavoro di questi fondamentali difensori della società civile. Ecco uno stralcio del suo discorso: "Nonostante la difficile congiuntura economica, nel 2010 sono state autorizzate due mila assunzioni nella Polizia di Stato e ne sono previste altre tre mila nel 2011”. Infine ha promesso nuove risorse economiche per le forze dell’ordine.

Commovente, poi, il momento che ha visto protagonista il Capo dello Stato, con la consegna della medaglia d’oro alla bandiera e di tre medaglie alla memoria ai familiari di altrettanti poliziotti rimasti vittime durante l’esercizio della loro funzione: si tratta dell'ispettore Gabriele Schino e del vice sovrintendente Adriano Epifani, morti in un incidente avvenuto nel corso di un inseguimento, e del vice sovrintendente Massimo Calabrese, travolto da una vettura in transito durante un controllo di routine.

Le celebrazioni sono proseguite prima con una coreografia preparata dagli allievi poliziotti della scuola di Spoleto, che sulle note del Va pensiero hanno sfilato con drappi tricolori, e poi con l’inno d’Italia, intonato a gran voce da tutti i presenti, membri delle istituzioni ma soprattutto cittadini giunti per festeggiare l’evento.

La cerimonia si è conclusa con la visita da parte di Napolitano ad una mostra che riproduceva i 159 anni di storia della Polizia italiana, allestita all’interno delle sale del Viminale.

 

Maurizio Grimaldi

Autore