Mafia: blitz dei Ros decapita Cosa nostra ennese, 21 arresti

434
Scarica in PDF
Ricevi gli aggiornamenti direttamente sul tuo MESSENGER!
ENNA, 26 MARZO - Operazione antimafia del carabinieri del Ros in provincia di Enna e in altre citta'...

ENNA, 26 MARZO - Operazione antimafia del carabinieri del Ros in provincia di Enna e in altre citta' italiane. Sono 21 gli arresti per associazione di stampo mafioso, omicidio ed estorsione. Le indagini, coordinate dalla Direzione distrettuale antimafia di Caltanissetta, hanno permesso di ricostruire le dinamiche criminali della famiglia mafiosa di Pietraperzia posta ai vertici di Cosa nostra ennese. Fatta luce su numerosi delitti tra cui l'omicidio di Filippo Marchi' avvenuto il 16 luglio 2017. I particolari dell'operazione "Kaulonia" forniti dal procuratore di Caltanissetta Amedeo Bertone e dal comandante del Ros, il generale Pasquale Angelosanto, alle 11 al tribunale di Caltanissetta.
Seguono aggiornamenti

Salvini, "altri 21 arresti, facciamo piazza pulita" 
 "Ventuno arresti in provincia di Enna e in altre citta' italiane per associazione di stampo mafioso, omicidio ed estorsione. I carabinieri del Ros, coordinati dalla Dda di Caltanissetta, hanno fatto piazza pulita: grazie alle forze dell'ordine e agli inquirenti. Ogni giorno decine di criminali vengono sbattuti in galera: c'e' chi combatte la malavita a parole e c'e' chi fa i fatti". Lo afferma il ministro dell'Interno Matteo Salvini.

 

InfoOggi.it Il diritto di sapere