Meteo: l'ex uragano Leslie punta l'Italia, previsioni su Nord, Centro, Sud e Isole

228
Scarica in PDF
Ricevi gli aggiornamenti direttamente sul tuo MESSENGER!
L'ex uragano Leslie punta l'Italia. Da oggi a mercoledì conseguenze su molte regioni, ecco quali ...

L'ex uragano Leslie punta l'Italia. Da oggi a mercoledì conseguenze su molte regioni, ecco quali

La nuova settimana si apre all'insegna di importanti novità meteo sullo scacchiere Europeo centro-occidentale. Dall'osservazione delle mappe posiamo scorgere i resti dell’ormai ex Uragano Leslie, che ha impattato sul Portogallo nel weekend, e di Michael, un vortice ciclonico in discesa dal Nord Atlantico, sospinto da forti venti a 100 km/h, il quale nella giornata odierna spazzerà le coste settentrionali della Spagna.
Nelle prossime ore questi due fenomeni atmosferici di fatto si fonderanno, dando vita ad una vasta bassa pressione, con possibili effetti anche sull'Italia. Vediamo insieme quali.

Nel corso della giornata di Lunedì 15 Ottobre questa nuova area depressionaria, agevolata nel suo incedere da fredde correnti oceaniche, si muoverà verso la Francia, causando forti temporali e locali nubifragi sui settori centro-meridionali della nazione transalpina (Languedoc-Roussilon e Costa Azzurra). Col passare delle ore la perturbazione si avvicinerà alla nostra Penisola, con le prime piogge dal pomeriggio sul Piemonte e soprattutto sulla Sardegna occidentale.

A questo punto, essa sarà alimentata da più miti e umide correnti da Sud, che forniranno l’energia necessaria per lo sviluppo di imponenti cumuli temporaleschi con la possibilità di rovesci molto intensi sulla Sardegna, in particolare sulle province di Oristano, Sassari e Medio Campidano.
Nel corso della giornata di domani, le precipitazioni si estenderanno a buona parte delle regioni del Centro-Nord, segnatamente a Liguria, Piemonte, Lombardia, Emilia-Romagna, Veneto, Friuli Venezia-Giulia, Toscana, Nord Lazio e insisteranno ancora sulla Sardegna.
Il vortice ciclonico si isolerà successivamente sul mar Mediterraneo portando condizioni di maltempo anche al Sud, a partire da Mercoledì 17, con possibilità di nuovi forti temporali tra Sicilia e Calabria.

Riepilogando, gli effetti seppur mitigati e smorzati dell'ex uragano atlantico Leslie arriveranno fin sul nostro Paese, a testimonianza del fatto che tutti gli eventi atmosferici sono tra loro collegati. Quello che succede in pieno oceano, può dunque avere ripercussioni anche sulle nostre città.

Diamo uno guardo infine alle temperature, previste ancora oltre la media del periodo, nonostante le piogge, a causa di una circolazione in prevalenza dai quadranti meridionali.
I valori massimi nei prossimi 3 giorni si manterranno generalmente intorno ai 20°C , con punte fino ai 23/24°C sui settori tirrenici.
Notizia segnalata da (ilMeteo)

InfoOggi.it Il diritto di sapere