• Scrivi una notizia
  • Sostienici
  • Spazi pubblicitari
  • Privacy Policy
  • Feed Rss

Migranti, Austria pronta a schierare l'esercito al confine con l'Italia

Puglia

VIENNA, 4 LUGLIO - “Mi aspetto che molto presto saranno attivati controlli alle frontiere e che sarà richiesto un dispiegamento dei militari”, ha affermato Hans Peter Doskozil, il ministro della Difesa austriaco al quotidiano Krone.[MORE]

Secondo quando affermato da Hans Peter, questa operazione sarà davvero indispensabile se dall'Italia non si fermerà il flusso di migranti e che già molti soldati, precisamente 750, con quattro veicoli blindati sono stati mandati al Brennero, sul confine con il nostro Paese, la scorsa settimana.

A questo si deve aggiungere il momento di tensione tra l'Italia e le altre potenze europee tra cui Francia e Spagna, che hanno deciso di chiudere le frontiere ai migranti voltando così le spalle al nostro Paese.
Anche Bruxelles, dopo molte promesse fatte negli ultimi mesi, non ha ancora realizzato nulla di ciò che aveva detto.

Il premier italiano Paolo Gentiloni, ha affermato al vertice della Fao che “L'Italia intera è mobilitata nell'accoglienza dei migranti e chiede condivisione in questa opera, necessaria se l'Europa vuole mantenere fede ai propri principi, storia e civilità”.

Chiara Fossati

immagine da liberopensieronews.it