• Scrivi una notizia
  • Sostienici
  • Spazi pubblicitari
  • Privacy Policy
  • Feed Rss

Milan sconfitto e campione, Inter delusa e fuori di senno

Lombardia > Milano

MILANO, 23 GENNAIO 2021- Il Milan crolla in casa contro una grande Atalanta. La squadra di Gasperini vince e rifila 3 gol ai rossoneri. Il Milan subisce per tutta la partita l'intensità degli orobici, che nei primi 30 minuti dominano e trovano il vantaggio con Romero, poi vanno vicini al gol con Hateboer e Joseph Ilicic, oggi in versione superstar. Nella ripresa Pioli inserisce Brahim Diaz ma la musica non cambia, con gli atalantini in anticipo su ogni pallone e veloci a ribaltare ogni azione. Il Milan non pressa, Ilicic cuce il gioco e lancia negli spazi i compagni.

Lo stesso Ilicic raddoppia dagli 11 metri nella ripresa. Il Milan inserisce Rebic e Mandzukic, si rende pericoloso un paio di volte, ma poi crolla sulla ripartenza di Zapata, che fa secco Donnarumma. Ibra scuote la testa, i compagni sono affranti. Da Udine arrivano buone news, il Milan é campione di inverno da sconfitto. Solo un pari senza reti per Conte. Il tecnico nerazzurro espulso con Oriali per proteste.

Si era lamentato per l'entità del recupero di 4 minuti. Finale nervoso, segno che ogni errore oggi viene vissuto con tensione. Ora tocca alla Juventus e al Napoli, impegnate domani a rispondere alla vittoria della Roma, che nel finale di gara piega lo Spezia con un gol di Pellegrini. Finiscr 4-3 per la squadra di Fonseca. Martedi derby di Coppa tra le milanesi.