Mondiali di ciclismo, la trevigiana Sofia Bertizzolo è medaglia d'argento

44
Scarica in PDF
Ricevi gli aggiornamenti direttamente sul tuo MESSENGER!
VICENZA, 26 SETTEMBRE 2014 – Si è distinta con grande classe ai mondiali di ciclismo ch...

VICENZA, 26 SETTEMBRE 2014 – Si è distinta con grande classe ai mondiali di ciclismo che si stanno svolgendo a Ponferrada in Spagna Sofia Bertizzolo, del Breganze Millenium. La trevigiana classe 1997 nella prova in linea guadagna l’argento.

Sofia, 17 anni, è al primo anno nella categoria juniores, ed è già campionessa italiana ed europea in carica. Oggi ha guadagnato anche il titolo di vice campionessa del mondo, seconda solo alla danese Dideriksen, oro anche a Firenze nel 2013.

Sofia resta comunque un dei più grandi talenti che il ciclismo veneto abbia prodotto, come le campionesse Tatiana Guderzo e Alessandra Cappellotto, entrambe vicentine.

“E' sicuramente una gioia perché nella medaglia ci speravo molto” ha detto Sofia scesa dal podio. “Però devo dire che, per quel poco che ho perso, m’è spiaciuto molto non sentire l'inno di Mameli. Ho avuto un momento di difficoltà in cima all’ultima salita. Alla fine ci hanno ripreso. Poi un piccolo incidente mi ha portato a prendere la volata un poco indietro. Nello sprint mi sono trovata in mezzo a tante atlete ho perso la ruota della danese. Vado a casa convinta che devo imparare ancora tanto. Ma se ci fosse una medaglia per le squadre sarebbe certamente per l'Italia”.

Federica Sterza

InfoOggi.it Il diritto di sapere