Morta dopo caduta da barella, azienda unica apre indagine

Scarica in PDF
Ricevi gli aggiornamenti direttamente sul tuo MESSENGER!
ALGHERO, 11 MAGGIO - La direzione sanitaria dell'Ats, l'azienda unica sanitaria della Sardegna,...

ALGHERO, 11 MAGGIO - La direzione sanitaria dell'Ats, l'azienda unica sanitaria della Sardegna, ha disposto un'indagine interna per ricostruire quanto accaduto alla paziente deceduta all'ospedale civile di Alghero. Leonarda Livesu, 93 anni, di Villanova Monteleone, era arrivata nella struttura di via don Minzoni con qualche problema respiratorio e cardiaco. In attesa degli accertamenti clinici la donna era stata adagiata  su una barella e poi nel corridoio del reparto di Medicina. Poche ore dopo il ricovero i parenti avevano appreso telefonicamente che la donna era caduta dalla barella e aveva battuto la testa. Dopo tre giorni il decesso. Manifestando il proprio cordoglio ai familiari, i vertici sanitari dell'Ats si dicono "a disposizione delle autorità competenti per fare la massima chiarezza su quanto avvenuto". La procura di Sassari, infatti, ha aperto un fascicolo di inchiesta ma nessuno, finora, risulta indagato.

InfoOggi.it Il diritto di sapere