MotoGP test Phillip Island: Vinales strepitoso - InfoOggi.it

Breaking News
  • Lecce, incendio in abitazione: muore donna disabile
  • New Orleans, auto su folla durante parata: circa 30 feriti
  • Renzi e Jobs Act: "Ora serve lavoro di cittadinanza"
  • Serie A: inarrestabile la Juve, tonfo del Napoli in casa. Ecco le partite di oggi
  • Crollo palazzina. tragedia a Catania: BiIancio una vittima e 4 feriti. Medici, bimba 10 mesi in coma
  • Germania, auto contro la folla in un'area pedonale: tre feriti. Assalitore fermato dalla polizia
  • Papa Francesco ai parroci: "Vicini a quei giovani che preferiscono convivere senza sposarsi"
  • Roma, trovato accordo per la costruzione dello stadio: via le torri e dimezzate le cubature
  • Facebook
  • Google
  • LinkedIn
  • OKNotizie
  • Segnalo

MotoGP test Phillip Island: Vinales strepitoso

MotoGP test Phillip Island: Vinales strepitoso
0 commenti, , articolo di , in Sport

AUSTRALIA, 16 FEBBRAIO - Seconda giornata di test ufficiali a Phillip Island. Maverick Vinales continua a stupire, è stato l’unico pilota a scendere sotto al minuto e 29, esattamente 1:28.847. Lo spagnolo Yamaha ha percorso ben 80 giri, il migliore al 21esimo passaggio. 



Alle sue spalle staccato di quasi mezzi secondo (0.462s) troviamo Marc Marquez, il migliore del Day 1, che con la Honda del Team Repsol ha girato in 1:29.309.
Tra le note positive di questa giornata c’è il rendimento di Alvaro Bautista, come nelle precedenti uscite dimostratosi competitivo con la Ducati Desmosedici GP16 del Team Aspar tanto da ritrovarsi quarto assoluto davanti ad Andrea Dovizioso (quinto e miglior italiano).

Ottavo Valentino Rossi, che nel giorno del suo 38° compleanno paga 0″827 dal compagno di squadra Vinales, poco meglio di Alex Rins che vince il derby di giornata in Suzuki con Andrea Iannone autore del dodicesimo tempo.

Prove difficili invece per Jorge Lorenzo. L’ex pilota della Yamaha è quindicesimo, con un distacco preoccupante dalla vetta, ben 1.350s. Preoccupa anche il gap da Dovizioso, che con la stessa moto è a 0.636s da Vinales. Male anche per Dani Pedrosa (colpito da un attacco influenzale), sedicesimo e davanti al connazionale della Ducati Hector Barberà, che a sua volta precede Scott Redding.

 

Giulia Piemontese

 

(Immagine da: motoblog.it)

 

Giulia Piemontese

0 commenti

Lascia il tuo commento!

Aggiungi il tuo commento qui sotto.
Ricorda che prima di essere visualizzato, il tuo commento sarà sottoposto a moderazione da parte dello staff.

Inviando un commento l'utente dichiara di aver letto ed accettato la seguente policy
CAPTCHA Image