• Scrivi una notizia
  • Sostienici
  • Spazi pubblicitari
  • Privacy Policy
  • Feed Rss

Omicidio Loris Stival: Veronica Panarello resta in carcere

Sicilia

CATANIA, 3 GENNAIO 2014 - Veronica Panarello resta in carcere. La donna è accusata dell’omicidio e occultamento di cadavere del figlio Loris Stival, ritrovato senza vita in un canalone nel territorio di Santa Croce Camarina, in provincia di Ragusa, lo scorso 29 novembre.

Quest’oggi era attesa la decisione dei giudici del Tribunale di sorveglia di Catania, in merito alla richiesta, da parte dell’avvocato difensore, Francesco Villardita, dell’annullamento dell’ordinanza cautelare disposta dal gip di Ragusa. La madre del piccolo Loris, infatti, è in stato di arresto dallo scorso 9 dicembre, quando secondo gli inquirenti vi erano contro di lei “gravi indizi di colpevolezza”. Per tale ragione la procura iblea chiedeva la conferma dello stato di detenzione della donna. Così è stato. I giudici del Tribunale del riesame, riuniti da ieri pomeriggio in camera di consiglio, hanno confermato che Veronica Panarello deve restare in carcere. Ieri, durante le arringhe finali del legale difensore e del pm vi è stato un duro scontro.

La Procura di Ragusa, di fatto, confermava la sua ricostruzione fondata sui filmati delle 41 telecamere di sorveglianza presenti nel comune ragusano. Registrazione che, per l’appunto, mostrerebbero come la mamma di Loris non abbia mai accompagnato il figlio a scuola e per di più che la sua auto passa velocemente davanti alla strada del Mulino Vecchio, luogo prossimo al punto dove è stato ritrovato il corpo del bambino. La donna, di contro, ha sempre ostinatamente confermato di aver portato Loris a scuola.[MORE]

È stato così anche ieri, durante l’udienza alla quale Veronica Panarello era presente. Udienza che è stata interrotta per circa 15 minuti quando la donna ha visto le immagini del figlio morto ed è scoppiata in lacrime. A sostenerla al di fuori dell’aula del tribunale vi erano soltanto il padre, Francesco Panarello, l'unico che ha visitato Veronica Panarello durante le feste natalizie,  e la sorella del nonno paterno di Loris, Antonella Stival.

(Immagine da siciliainformazioni.com)

Giovanni Maria Elia