Pd: manifesti 'fake' a Roma con 'Greta-Zingaretti pro-Tav'

608
Scarica in PDF
Ricevi gli aggiornamenti direttamente sul tuo MESSENGER!
ROMA, 24 MARZO - Manifesti 'fake' del Pd, che raffigurano la giovane icona dell'ambientalismo Greta ...

ROMA, 24 MARZO - Manifesti 'fake' del Pd, che raffigurano la giovane icona dell'ambientalismo Greta Thunberg con la faccia del segretario del Pd Nicola Zingaretti, che mantiene un cartello 'Sì Tav' sono apparsi davanti ad alcune sezioni del partito romano. A 'denunciare' i manifesti come un "falso" è la pagina Facebook del partito di Roma. "Era già successo il 30 settembre, alla vigilia della manifestazione di Piazza del Popolo - recita il post -. Oggi accade di nuovo, poche settimane dopo la straordinaria festa democratica delle primarie che hanno visto a Roma la partecipazione di 107.389 persone.

Nuovamente in queste ore alcuni codardi senza volto hanno sporcato i muri della città e preso di mira le sezioni del Partito Democratico di Roma rubando l'immagine del nostro simbolo per attaccare il PD e le prime scelte del nostro nuovo segretario nazionale Nicola Zingaretti: dedicare la vittoria alle primarie alla 16 enne svedese Greta Thunberg e alla battaglia per salvare il pianeta dei ragazzi del movimento Friday for Future e recarsi subito sui cantieri della Tav per chiedere al Governo della lega e del M5S di non interrompere i bandi per un'opera fondamentale per il futuro dell'Italia e dell'Europa, rischiando di far perdere al nostro paese centinaia di milioni di investimenti e migliaia di posti di lavoro. Chi odia il PD deve saperlo, come sanno i nuovi fascisti che continuano a prendere d'assalto le nostre sedi con svastiche, celtiche e manichini impiccati, non ci fermerete mai,  non vincerete mai".

InfoOggi.it Il diritto di sapere