Terrore a Rocca di Papa: esplosione in palazzina. Bilancio 5 feriti in ospedale

1193
Scarica in PDF
Ricevi gli aggiornamenti direttamente sul tuo MESSENGER!
ROMA, 10 GIUGNO – Otto i feriti, tra i quali il sindaco Emanuele Crestini, alcuni...

ROMA, 10 GIUGNO –   Otto i feriti, tra i quali il sindaco Emanuele Crestini, alcuni impiegati del comune e tre bambini, dei quali uno in gravi candizioni trasportato in eliambulanza al “Bambin Gesù di Roma, a causa di un’esplosione avvenuta in una palazzina  del Comune, in C.so Indipendenza a Rocca di Papa nelle immediate vicinanze di Roma. La deflagrazione ha provocato anche il crollo di parte delle palazzina.

Sono intervenuti sul posto i vigili del fuoco oltre che le squadre di ricerca e soccorso USAR, carabinieri, polizia e 118 con due auto mediche, quattro ambulanze e un elicottero. Evacuate le vicine scuole materna ed elementare.

Non sono ancora chiari agli inquirenti e ai tecnici, i motivi dell’incidente, all’origine, la perdita di gas da una tubazione posta davanti al Municipio. 

Italgas ha comunicato attraverso una nota: "Dai primi rilevamenti è stato possibile accertare che la dispersione di gas, da cui ha avuto origine l'esplosione, è stata provocata dal danneggiamento di una tubazione da parte di un'azienda terza, estranea a Italgas, che stava effettuando rilevazioni sul sottosuolo davanti al Municipio".  

Aggiornamento
In tutto i feriti sarebbero una decina. Alcuni si sono recapiti in ospedale con i mezzi propri e sono stati subito dimessi, altri sono stati medicati sul posto. Il ferito più grave è un dipendente comunale con ustioni sul 44% del corpo. Il sindaco ha ustioni sul 35% del corpo, in particolare sul volto e le mani. Entrambi si trovano al Sant'Eugenio di Roma. Nello stesso ospedale i medici stanno visitando un altro dipendente comunale che presenta ustioni. Ricoverata in un altro nosocomio romano, il Bambin Gesù, una bimba di 5 anni che ha riportato un trauma cranico. Un'altra bimba di tre anni è stata visitata all'ospedale di Frascati e subito dimessa."Alle 15.30 il bilancio complessivo dei feriti nell'esplosione che questa mattina ha investito il Municipio di Rocca di Papa per una fuga di gas è di 16 feriti totali e di questi 6 sono stati trattati sul posto dal personale dell'Ares 118 e non hanno avuto bisogno di trasporto in ospedale".

Lo rende noto l'assessore alla Sanità della Regione Lazio Alessio D'Amato. "I restanti 10 feriti sono stati trasportati o sono giunti con mezzi privati presso gli ospedali di Frascati, il Policlinico Tor Vergata e il Bambino Gesù - aggiunge - Sono in totale 3, e tra loro il sindaco di Rocca di Papa, i feriti che successivamente sono stati trasportati al Centro Grandi Ustioni del Sant'Eugenio dove mi sto recando personalmente in visita per prendere visione direttamente della situazione clinica". Alcuni poi sono stati dimessi. Ad ora risultano in ospedale 5 persone.  

Luigi Palumbo

InfoOggi.it Il diritto di sapere