• Scrivi una notizia
  • Sostienici
  • Spazi pubblicitari
  • Privacy Policy
  • Feed Rss

Salvini a Forza Italia: "O si viaggia tutti insieme o la Lega va da sola"

Marche

ROMA - "Lancio un appello al centrodestra e a Forza Italia: se ci siete, battete un colpo. Leggo di ipotesi di sostegno a Renzi, di 'ni' al referendum. Patti chiari, amicizia lunga: non c'è più tempo da perdere, o si viaggia tutti insieme o la Lega va da sola. Fi deve scegliere con chi stare. No ad accordi con il centrosinistra”. Lo ha detto Matteo Salvini nel corso del Festival del Lavoro durante il primo pomeriggio di venerdì 1 luglio.[MORE]

Dopo il monito lanciato a Forza Italia, il segretario della Lega Nord ha poi aggiunto, riferendosi a Renzi e Grillo: “L'emergenza italiana si chiama lavoro, tasse e immigrazione e mi sembra che né Renzi né Grillo abbiano le idee molto chiare. Facciano la legge elettorale che vogliono, la Lega è pronta a votare domani mattina con qualunque sistema elettorale, ma sarebbe squallido che Renzi cambiasse la legge che lui ha fatto quando si è accorto che perde”.

Sull'ipotesi di poter uscire dall'euro, l'europarlamentare ha espresso il suo pensiero nel seguente modo: "Abbiamo iniziato a sostenerlo sei mesi fa. Io vado oltre. Non serve un referendum perché sarebbe un massacro per l'economia. Io dico che, se la Lega va al governo, noi usciamo. Altrimenti se fai tre mesi di campagna sul referendum sull'Euro - ha poi concluso - c'è gente come Soros che ti massacra".

Chiara Fossati

immagine da www.dirittodicritica.com