• Scrivi una notizia
  • Sostienici
  • Spazi pubblicitari
  • Privacy Policy
  • Feed Rss

Serie A: Juve solo pari, sorpasso dell'Inter in vetta bene le romane, Napoli ko in casa

Piemonte > Torino

TORINO, 2 DICEMBRE Nella 14ma giornata della Serie A di calcio l'Inter vince 2-1 contro la Spal e scavalca in vetta la Juventus, che pareggia 2-2 col Sassuolo. Terza la Lazio, 3-0 all'Udinese. Quarta la Roma, che vince 3-1 a Verona. Napoli battuto 1-2 dal Bologna. Il Milan passa 1-0 a Parma. Oggi alle 20:45 il posticipo Cagliari-Samp. E stasera si assegna anche il Pallone d'oro, con Messi in lizza per il record di sei premi. F1: Hamilton vince ad Abu Dhabi

Ravanelli alla Juve: L'ex attaccante della Juventus Fabrizio Ravanelli ha parlato a Tiki Taka, su Italia 1: "Conte? Sa cosa vuole dai giocatori, sa farsi rispettare ed è chiaro, trasparente. Noi juventini sapevamo che avremmo dovuto faticare tantissimo... Ma non dà fastidio vederlo all'Inter perché è un grande professionista ed allenatore, e sarà un bel duello fino in fondo".

"Per me la Juventus è tutto - continua -, è stata una scuola di vita. Penso sia normale che manchi un po' di fame dopo aver vinto otto Scudetti di fila, qualsiasi sportivo ve lo potrà confermare... L'allenatore poi fa le sue scelte, ma non è possibile sempre a stare a polemizzare. Higuain fino ad oggi aveva giocato bene, Ronaldo è Ronaldo... La Juventus lotterà fino alla fine su tutti i fronti. Quest'anno è più facile allenare per Conte che per Sarri. Con un ciclo di vittorie incredibili alle spalle mancano anche motivazioni sulle spalle dei vecchi".