Tennis, Atp Montreal: Federer batte Ferrer in tre set. Nadal rimanda l'assalto al numero 1 - InfoOggi.it

Breaking News
  • Ancona, tenta di portare la figlia in Grecia nascondendola in valigia: fermato
  • Rimini, rapinano e picchiano donna incinta di colore: arrestati con aggravante razziale
  • Barcellona, Farnesina: due italiani tra le vittime
  • Incendi, Imperia: in fiamme 30 ettari di macchia mediterranea
  • Giallo a Milano, donna trovata morta con gola tagliata
  • Barcellona: Procura di Roma avvia indagine
  • Borsa: apertura negativa per i listini europei
  • Attentato Barcellona, tre italiani tra i feriti
  • Barcellona: legami con esplosione in casa magrebini a Alcanar
  • Barcelona. Terrore sulla Rambla: identificato affittuario furgone killer si chiama Driss Oukabir
  • Venezia, uccide la moglie a colpi di pistola. Poi il suicidio
  • Facebook
  • Google
  • LinkedIn
  • OKNotizie
  • Segnalo

Tennis, Atp Montreal: Federer batte Ferrer in tre set. Nadal rimanda l'assalto al numero 1

Tennis, Atp Montreal: Federer batte Ferrer in tre set. Nadal rimanda l\'assalto al numero 1
0 commenti, , articolo di , in Sport

MONTREAL, 11 AGOSTO - Rafa Nadal è costretto a rimandare il suo assalto al numero 1 della classifica Atp. Il campione maiorchino esce di scena dall’Atp di Montreal perdendo in tre set (6-3 4-6 6-7) dal giovanissimo Denis Shapovalov in 2 ore e 45 minuti di gioco. Dopo un primo set vinto abbastanza agevolmente dal dieci volte campione del Roland Garros, il talento canadese porta a casa un’altra vittoria pesante dopo aver battuto Del Potro nel turno precedente. 

Secondo set più combattuto, con Shapovalov che va avanti di un break già nel secondo gioco, anche se Nadal riesce a riportarsi in parità nel settimo. Il canadese conquista un’altra palla break nel decimo gioco, che significa anche set point e partita di nuovo in parità.

Nel terzo set entrambi riescono a difendere il proprio turno di battuta e tie-break Shapolavov recupera dal 3-0 iniziale e porta a casa una vittoria che gli consente di proseguire il momento magico. Nadal deve aspettare altri sette giorni per tornare in vetta alla classifica visto che Murray ha già annunciato il suo forfait a Cincinnati; il campione di Manacor diventarà così il terzo più vecchio numero uno della storia dopo Agassi (33 anni, 4 mesi, 9 giorni) e Federer (31 anni, 2 mesi, 27 giorni).

Il numero 1 Atp è ormai più che un’idea anche per Roger Federer, che ieri ha superato a fatica David Ferrer in tre set, interrompendo una striscia positiva di 32 set consecutivi vinti. Dopo il facile esordio contro la wild card canadese Polansky, il fuoriclasse di Basilea ha dovuto sudare più del previsto per avere la meglio di Ferrer. 4-6 6-4 6-2 in quasi due ore di gioco il punteggio finale, con lo svizzero apparso appannato dopo la vittoria di Wimbledon. Ai quarti dove troverà un altro spagnolo, Bautista che ieri ha superato Monfils. Tra gli eliminati eccellenti anche il bulgaro Dimitrov, fuori in tre set contro Haase.

 

Giuseppe Sanzi

(fonte immagine newsapi.com.au)

0 commenti

Lascia il tuo commento!

Aggiungi il tuo commento qui sotto.
Ricorda che prima di essere visualizzato, il tuo commento sarà sottoposto a moderazione da parte dello staff.

Inviando un commento l'utente dichiara di aver letto ed accettato la seguente policy
CAPTCHA Image