Torino città d'arte e cultura: da visitare!

6
Scarica in PDF
Ricevi gli aggiornamenti direttamente sul tuo MESSENGER!
Torino 14 aprile 2011-E' una città tipicamente barocca, ma anche presenti stili diversi come ...

Torino 14 aprile 2011-E' una città tipicamente barocca, ma anche presenti stili diversi come il rinascimentale, il romanico, il neoclassico sino ad arrivare al liberty. Così anche il grande evento nazionale, Torino, si impegna a diventare una città di grande interesse turistico, anche se, il suo successo sembra avviarsi dal dopo Olimpiadi Invernali del 2006.
Torino merita effettivamente di essere visitata senza nulla togliere alle così sempre riconosciute citta' d'arte come : Firenze, Roma e Venezia.
Questa città e' stata capitale d'Italia dal 1861 al 1865.

Si inzia con la visita degna di rilievo presso il PALAZZO REALE in Piazza Castello.
Il palazzo residenza dei Savoia con bellissimi arredamenti barocchi. A seguire anche PALAZZO MADAMA con caratteristica duplice: una facciata rinascimentale e l'altra medievale. Fantastico è lo scalone interno nonché i saloni e le recentissime ristrutturazioni.

PALAZZO CARIGNANO, un esempio di architettura barocca con facciata ondulata, è presente anche il MUSEO DEL RISORGIMENTO dove è possibile visitare il primo Parlamento Italiano.
Di fronte si ha il MUSEO EGIZIO che è il secondo al mondo dopo quello de Il Cairo ed è il più visitato dai turisti. Segue il PALAZZO BAROLO grande esempio di dimora patrizia torinese rimasta pressochè intatta.
Inoltre, due pinacoteche. La prima è la GALLERIA SABAUDA che è tra le più importanti d'Italia con i suoi 700 quadri che spaziano dal 1300 al 1800 (Bellotto, Guercino, Van Dick, Veronese, Rembrandt). L'altra è la GAM (Galleria d'Arte Moderna) che contrariamente al suo nome contiene, oltre che a esposizioni d'arte contemporanee, due sale con quadri del 1800 (Pelizza da Volpedo, Fontanesi, d'Azeglio) e del 1900 (Balla, Casorati).

Altri importanti musei quali: MUSEO DI ANTICHITA' con reperti archeologici di grande interesse; MUSEO PIETRO MICCA con cunicoli sotto la città scavati durante il 1700 per il conflitto contro le truppe francesi; ARMERIA REALE che presenta armamenti del 1700; MUSEO NAZIONALE DEL CINEMA (all'interno della MOLE ANTONELLIANA simbolo della città dalla cui cima si può ammirare Torino) visitatissimo e che rappresenta una vera e propria mostra permanente sulla storia del Cinema con cimeli, pellicole e filmati; MUSEO ACCORSI con pregevoli oggetti di ceramica; la BIBLIOTECA REALE dove sono presenti documenti e disegni di Leonardo da Vinci tra cui l'originale del celebre autoritratto da vecchio; il BORGO MEDIEVALE che è una ricostruzione fedele dei borghi medievali con all'interno botteghe molto carine con stampe e oggetti d'epoca.
Le Chiese che sono molte e assai belle. Tra le principali vi è la GRAN MADRE in stile neoclassico, SAN LORENZO, LA CONSOLATA che è stupenda con le sue navate, BASILICA DI SUPERGA famosa tra l'altro perché in zona si schiantò l'areo con i giocatori del Grande Torino e la Cappella dei MERCANTI E BANCHIERI.

Notevole è anche la prospettiva architettonica di via Roma con le chiese “gemelle” di S. Carlo e S. Cristina a chiudere la scenografica prospettiva: lungo il percorso, su Piazza S. Carlo si affaccia il Palazzo dell’Accademia delle Scienze che ospita il già citato Museo Egizio e la Galleria Sabauda  con quadri di Beato Angelico, Bronzino, Mantegna, Veronese, Tintoretto, Gentileschi, Carracci, Reni e Tiepolo fra gli altri.

Locali storici quali IL BICERIN del 1763 dove gustare la tipica bevanda torinese, BARATTI&MILANO del 1875 gioiello liberty, PLATTI dello stesso anno con arredi pregevolissimi dove sostarono personaggi quali Cesare Pavese e Luigi Einaudi e Caffè FIORIO del 1780 dove sostarono personaggi quali Cavour e D'Azeglio e dove si possono gustare i migliori gelati della città.
Ora ha anche la metropolitana con cui è possibile muoversi più velocemente. E' tra le città d'Italia ad evere il maggior numero di portici.

Per maggiori dettagli vi consiglio di visitare il sito-Torino turistica servizio telematico citta'di Torino- potrete trovare tutto a questo link

http://www.comune.torino.it/canaleturismo/

Buona permanenza!


 

InfoOggi.it Il diritto di sapere