Truffe online con social network, tre denunciati. Sequestro beni e siti web

2130
Scarica in PDF
Ricevi gli aggiornamenti direttamente sul tuo MESSENGER!
CALTANISSETTA, 6 AGOSTO - La Guardia di Finanza di Caltanissetta, coordinata dalla procura, sta effe...

CALTANISSETTA, 6 AGOSTO - La Guardia di Finanza di Caltanissetta, coordinata dalla procura, sta effettuando perquisizioni e sequestri, su tutto il territorio nazionale, di siti web e conti correnti riconducibili alla società Amicopolis e ai tre gestori dell'omonimo social network che prometteva soldi a chi condivideva commenti e foto online. Gli indagati sono accusati di esercizio abusivo dell'intermediazione finanziaria, in quanto mai autorizzati, da parte della Consob, alla commercializzazione di strumenti finanziari, e di autoriciclaggio.

InfoOggi.it Il diritto di sapere