Tutte le regole sull' abbigliamento da conoscere assolutamente

Condividi Tweet Pin it

Quante volte siete rimasti a contemplare il vostro guardaroba ed il suo contenuto pensando e ripensando a cosa fosse più adatto per la data cerimonia, occasione, ufficio, aperitivo, etc. Niente paura, oggi vi sveleremo alcune regole, da memorizzare per sempre, sul modo più consono di vestire in ogni occasione.

Giacca: ne sentirete di ogni tipo sull’abbottonatura di questo capo di abbigliamento maschile. In ogni caso la regola valida è che il bottone centrale della giacca va sempre abbottonato, quello in alto ed in basso a piacimento, sempre se si tratta di una giacca a tre bottoni. Nel caso di giacca a due bottoni, va sempre abbottonato il primo e mai il secondo. Le bretelle in un ambiente formale, non sono ammissibili.

Camicetta: se indossate una camicetta, potete lasciare solo i primi due bottoni aperti. Ovviamente tra i primi due bottoni è ricompreso quello del colletto, attenzione! La scollatura della camicia per l’ufficio, non deve essere più profonda di dieci centimetri dalla clavicola.

Gioielli: per non eccedere, se decidete di indossare degli orecchini abbinateli ad un braccialetto, se optate per una collana, potete fare pandant all’anello. Ricordare: tre o quattro accessori nello stesso stile, sono un’esagerazione.

Cravatta: fate attenzione alla punta della cravatta: dovrebbe raggiungere la linea della cintura dei pantaloni o coprirla in modo impercettibile. Se indossate una camicia senza giacca, non avete bisogno di una cravatta, ricordatelo.

Minigonna o scollatura: Scegliete una delle due. Abbinandole insieme, sembrereste volgari.

Cintura: Se decidete di infilare la camicia nei pantaloni, non dimenticate mai di indossare una cintura. Fate attenzione poi che la cintura sia abbinata alle scarpe.

Nudità imbarazzanti: tra i jeans a vita bassa e un cardigan non deve intravedersi il corpo nudo. Se necessario, indossate una maglietta.

Total color: Non esagerate con gli stili e i colori. È possibile abbinare due modelli diversi, ma nello stesso colore o con lo stesso disegno di dimensioni diverse.

Calzini: ricordate, devono essere abbastanza lunghi in modo che non si possano vedere le gambe nude nel momento in cui ci si siede.

Imparate questi piccoli consigli di stile e teneteli a mente, solo così sarete impeccabili in ogni occasione!

Emanuela Salerno

Seguimi anche su Facebook: EsteticaMente