• Scrivi una notizia
  • Sostienici
  • Spazi pubblicitari
  • Privacy Policy
  • Feed Rss

Virus: in Cina 26 morti e 830 contagi, rientra sospetto a Bari Sette Citta' cinesi isolate

Puglia > Bari

ROMA, 24 GEN - Negativi i primi esami effettuati su un caso sospetto di contagio del virus simile alla Sars emerso a Bari, mentre da Pechino arriva un nuovo bilancio ufficiale di 25 morti, 830 contagi certi e 1.072 persone in osservazione.

Nella notte poi l'annuncio di un nuovo decesso al confine con la Russia, a quasi 2000 chilometri da Wuhan. Secondo caso in Giappone. In Cina sette città hanno deciso di sospendere i collegamenti con l'esterno.

L'Oms non ha dichiarato una emergenza internazionale ma l'attenzione resta alta. Oggi all'ospedale Spallanzani di Roma si terrà una riunione sul da farsi. Il virus, trasmesso dai pipistrelli, sarebbe arrivato all'uomo dai serpenti.