Alfano: "Costruire un Polo popolare e liberale in grado di sfidare il Pd"

32
Scarica in PDF
Ricevi gli aggiornamenti direttamente sul tuo MESSENGER!
ANCONA, 13 APRILE 2015 - In un'intervista per il quotidiano "Repubblica", il Ministro del...

 ANCONA, 13 APRILE 2015 - In un'intervista per il quotidiano "Repubblica", il Ministro dell'Interno Angelino Alfano, espone il suo progetto di realizzare un Polo "popolare e liberale in grado di sfidare il Pd al ballottaggio". 

Secondo il leader del Ncd occorre, pertanto, utilizzare le regole del nuovo sistema elettorale. In base a quanto dal politico dichiarato, "dato che il premio è alla lista", bisognerebbe <<creare una lista che rappresenti un polo della serietà, della competenza, del buon senso. Del resto, tra uscita dall'Europa, ritorno della lira, morte agli immigrati, la Lega e Salvini prenderanno tutte le posizioni estreme, apparentemente fruttuose sul momento, ma perdenti perché non possono neanche sognare di prendere il 51% dell'elettorato e quindi col ballottaggio non hanno chances>>. 

Riguardo al tema Salvini e al suo diktat "mai con Alfano", il Ministro risponde in maniera chiara e puntuale e non lascia margine ad interpretazioni: <<Mai con l'estrema destra>>. L'intenzione di Alfano è quella di costruire un polo che si collochi tra Renzi e Salvini e che sia "ambiziosamente" in grado di vincere. 

Luigi Cacciatori

Immagine da 2duerighe.com

InfoOggi.it Il diritto di sapere