• Scrivi una notizia
  • Sostienici
  • Privacy Policy
  • Feed Rss

Cagliari, aggredisce con un bastone la ex moglie e la minaccia di morte: arrestato

Sardegna > Cagliari

MARACALAGONIS (CAGLIARI), 5 APRILE – Tragedia sfiorata a Maracalagonis, in provincia di Cagliari, dove un uomo di 48 anni ha aggredito con un bastone la ex moglie, di 46 anni, e l’ha minacciata di morte. A stretto giro, la Polizia ha arrestato l’offender con l’accusa di tentato omicidio. 

Sono stati momenti drammatici quelli vissuti dalla vittima. Secondo quanto ricostruito, nella mattinata di ieri la donna è stata prima inseguita in auto dall’ex compagno che le ha tagliato la strada obbligandola a scendere dalla vettura e poi è stata percossa con un bastone. La quarantaseienne sarebbe riuscita a fuggire a piedi e a rifugiarsi in un negozio, ma l’uomo l’ha raggiunta e dopo aver danneggiato la vetrina dell’attività commerciale, l’ha picchiata più volte con l’arma che aveva al seguito. 

In una escalation di terrore, la vittima si è divincolata e grazie anche all’intervento di alcune persone ha trovato riparo in una macelleria, da dove ha allertato il 113. Poco dopo è nuovamente comparso l’ex marito, ancora armato di bastone, e le ha rivolto minacce di morte. Provvidenziale l’intervento del titolare della macelleria, che ha difeso la donna ed è riuscito a far allontanare l’aggressore. Sul posto è arrivata un’ambulanza del 118, che ha prestato i primi soccorsi alla vittima e l’ha accompagnata al Pronto Soccorso per le cure necessarie. 

Gli agenti del Commissariato di Quartu hanno avviato la caccia all’uomo, rintracciato nella sua abitazione e arrestato. Rinvenuto anche il bastone con cui si è consumata l’esecrabile aggressione.

Luigi Cacciatori