• Scrivi una notizia
  • Sostienici
  • Spazi pubblicitari
  • Privacy Policy
  • Feed Rss

Cina, uomo irrompe in una scuola elementare: 8 bambini morti

Lazio > Roma

PECHINO, 3 SETTEMBRE – Otto bambini, al primo giorno di scuola delle elementari, sono stati uccisi da un uomo. La drammatica vicenda è avvenuta nel villaggio di Chaoyangpo nella provincia di Hubei, in Cina. Altri due bambini sono stati feriti.

La polizia locale ha reso noto che il colpevole è un uomo di 40 anni, con precedenti penali. Infatti, l’offender a giugno ha terminato di scontare una pena detentiva per tentato omicidio. Le autorità non hanno divulgato alcun dettaglio sulla modalità o sulla causa che ha scatenato la follia dell’uomo.  

Il governo locale è attualmente impegnato per fornire cure mediche e psicologiche ai feriti. Inoltre, non essendo un caso isolato, il governo cinese negli ultimi anni ha implementato le misure di sicurezza all’interno delle scuole.