• Scrivi una notizia
  • Sostienici
  • Spazi pubblicitari
  • Privacy Policy
  • Feed Rss

Città con certa importanza culturale in Toscana

Toscana > Firenze

In Italia ci sono regioni che hanno qualcosa di speciale, posti culturali interessanti da vedere e scoprire, tra queste si conta anche la Toscana. Rappresenta una delle mete più belle d’Europa ed è anche una delle più popolari regioni d’Italia per i suoi borghi pittoreschi, con tratti d’arte e di cultura che lasceranno chiunque senza parole. La Toscana si trova nella zona centrale d’Italia e la sua capitale è Firenze, una delle più brillanti città di tutto il Paese. Oltre ai monumenti e alle strutture culturali che vedremo in seguito, la Toscana è famosa anche per i paesaggi stupendi che questa offre come ad esempio uliveti, campi dal colore giallo oro, verdi colline e tanto altro.

Firenze - una delle gemme della Toscana

Firenze è la gemma del Rinascimento ed è prestigiosa in tutto il mondo per l’impegno che essa mette contribuendo alla cultura della società moderna e alle sue arti. Firenze è nota per essere la casa di due delle più importanti persone al mondo e cioè Michelangelo e Leonardo Da Vinci, oltre a questo essa fu tra le principali comunità urbane del mondo durante il periodo del Medioevo.

Ai nostri giorni, Firenze, rappresenta una città sempre fiorente avendo anche una sorprendente quantità di attrazioni turistiche, visitate ogni anno da tantissime persone. Il Duomo e il Battistero sono semplicemente brillanti con i loro volti policromi. Il Ponte Vecchio si estende sull'Arno presentando una varietà di negozi e bancarelle, cosa che molti la potrebbero ritenere abbastanza intrigante. Il Palazzo Vecchio rappresenta un’opera architettonica a Firenze, essendo stato costruito quasi come una fortezza, e questo si affaccia proprio sulla Piazza della Signoria.

La piazza ospita altri luoghi culturali come la Galleria dell’Accademia e la ricca sorgente di Nettuno. La Galleria presenta al suo interno una delle più famose opere di Michelangelo, la Statua del David, che un tempo veniva messa in mostra nella piazza. Ogni lato di questa città è pieno di destinazioni affascinanti di autentica importanza.

La popolarità di Pisa oltre la Torre

           Pisa si colloca al secondo posto come importanza durante il periodo rinascimentale, trovandosi sulla costa orientale della Toscana questa è una tra le più sorprendenti città. Tutti sappiamo per cosa sia essa famosa, e cioè la Torre pendente, ma questa fa parte di un complesso molto più grande che comprende il cimitero monumentale, il battistero ed anche il Duomo di Pisa. Però oltre alla torre c’è ancora molto di più da scoprire a Pisa, come il Ponte di Mezzo, noto anche come Ponte Conte Ugolino, è il ponte che attraversa l’Arno nella città di Pisa. Questo infatti mette in contatto la Piazza Settembre e Piazza Garibaldi, ha una lunghezza di 89 metri ed è ricoperto in pietra bianca di Verona. Inoltre Pisa presenta anche un giardino botanico ma anche musei molto interessanti per gli appassionati.

Isola d’Elba – posto dell'esilio di Napoleone Bonaparte

Questa isola è arrivata ad essere molto più conosciuta per essere stata l’isola dell'esilio di Napoleone Bonaparte dopo aver abdicato nel 1814. È collocata tra l’Italia continentale e la Corsica, oltre ad avere delle spiagge fantastiche con la sabbia d’oro, perfette per un momento di relax, essa ha altro da offrire. In spiaggia si possono fare tante attività, dal sorseggiare un drink, o un buon libro, giocare al cellulare vari giochi come le scommesse online ammirando un bellissimo panorama di fronte. Le sue acque cristalline e incontaminate sono perfette per una nuotata in estate. Le sue acque chiarissime, incontaminate sono perfette per una nuotata in estate.

Oltre le spiagge, l’isola possiede dei siti culturali meravigliosi, come la seconda residenza di Napoleone e cioè la Villa San Martino, ma anche la miniera di ferro, parte del patrimonio. Inoltre l’isola d’Elba è stata collegata alla famiglia Medici, infatti questa mostra alcuni dei segni lasciati da questi che sono visibili in Forte Falcone, un’imponente fortezza nel Porto Ferraio. Anche se conosciuta solo per le sue brillanti acque, isola d’Elba ha dietro una storia che ha segnato anche la cultura di questo posto.

Per chi sa apprezzare l’arte e la cultura di un luogo, questa è la regione perfetta da visitare, dato che ha così tante città che hanno lasciato un segno dal punto di vista culturale, ma non solo. Esistono tante altre città della Toscana che sono importanti e hanno molto da mostrare, ma queste hanno qualcosa di speciale e le abbiamo ritenute degne di essere menzionate.