Copertino (LE): Tentato omicidio, tre gli arresti operati dai carabinieri

373
Scarica in PDF
Ricevi gli aggiornamenti direttamente sul tuo MESSENGER!
LECCE, 3 OTTORE- Sono tre le persone arrestate la scorsa notte a Copertino (LE), dove un uomo è usc...

LECCE, 3 OTTORE- Sono tre le persone arrestate la scorsa notte a Copertino (LE), dove un uomo è uscito illeso ad un agguato a colpi di pistola, consumato nella sua abitazione isolata in una zona di campagna tra Leverano e Copertino.

Un vero e proprio agguato nei confronti di un 45enne pregiudicato, malmenato in pieno volto con il calcio di una pistola, poi gli spari, tre colpi di 7.65 ad altezza d’uomo che fortunatamente hanno colpito solo le pareti esterne della dimora dell’uomo originario di Veglie (LE). Il fatto è avvenuto in presenza del figlio di 19 anni.

Sul posto sono intervenuti i carabinieri della Compagnia di Gallipoli e della Tenenza di Copertino, che hanno rintracciato ed arrestato tre dei quattro presunti responsabili. 

Si tratta (rende noto l’agenzia AGI) di  Bruno Guido, di 42 anni, Peppino Vadacca, di 44 anni e Matteo Niccoli, di 22 anni, che dopo le formalità di rito, sono stati associati presso il carcere di Lecce, con le accuse di tentato omicidio in concorso, lesioni personali aggravate detenzione porto in luogo pubblico di arma da sparo.

Luigi Palumbo

InfoOggi.it Il diritto di sapere