Florida: gatto "resuscita" cinque giorni dopo la sepoltura
Estero Trentino Alto Adige Roma

Florida: gatto "resuscita" cinque giorni dopo la sepoltura

martedì 27 gennaio, 2015

 FLORIDA, 27 GENNAIO 2015 - La proprietaria di un gatto di nome Bart, ha raccontato, ai microfoni di Fox News, la storia incredibile del suo animale domestico che, a seguito di un incidente, è tornato, dinanzi alla porta di casa, a distanza di  5 giorni dalla sepoltura. 

L'animale era stato investito da un'automobile ed era stato rinvenuto, dalla sua sua padrona, Ellis Hitson, in una situazione drammatica. Riverso sull'asfalto, con la testa schiacciata e in un lago di sangue, Bart era stato dichiarato clinicamente morto e per questo motivo, gli era stata data una degna sepoltura, nel giardino di Ellis, fino a quando, dopo cinque giorni, la donna, avrà pensato di trovarsi in un sogno. Il suo fedele compagno, era davanti la porta di casa, vivo, ma non in perfetta forma fisica.

[MORE]

È stato visitato dal veterinario, il quale gli ha diagnosticato un trauma cranico e ha constatato la perdita di un occhio, ma comunque il felino è stato considerato non in pericolo di vita. Secondo il medico, non si tratta di un episodio mistico di Resurrezione, ma semplicemente l'uomo sostiene che il gatto, sia stato sepolto, poiché considerato morto, quando in realtà, forse, era semplicemente incosciente a causa del forte dolore causato dallo scontro con le ruote della vettura che lo ha investito. 

Luigi Cacciatori

Immagine e fonte da mirror.co.uk

Autore