• Scrivi una notizia
  • Sostienici
  • Spazi pubblicitari
  • Privacy Policy
  • Feed Rss

Google sotto inchiesta a Parigi per frode fiscale

Parigi 24 maggio 2016 - Gli uffici di Google a Parigi sono stati oggetto di controllo da parte delle autorità francesi nel corso della mattinata di oggi per una indagine preliminare sui crimini di frode fiscale aggravata e riciclaggio di denaro.    [MORE] L'ufficio del procuratore ha confermato in un comunicato che il raid ha coinvolto membri dell'unità centrale della lotta contro la corruzione per reati finanziari e fiscali, con la presenza di 25 esperti di computer presenti negli uffici locali del gigante di Internet. Le autorità stanno indagando se la società irlandese di Google che svolge affari in Francia dichiara la parte delle sue attività svolte , in particolare modo per quanto riguarda IRC e IVA . Non è la prima volta che gli uffici di Google nella capitale francese sono soggetti a controlli . Google Europa ha sede in Irlanda e con la Francia ha un accordo commerciale consolidato. Secondo il giornale “Le Monde” le autorità fiscali francesi pretendono 1600 milioni di euro in tasse da Google, un valore che al momento non è ufficialmente confermato dal fisco. La lotta contro le pratiche fiscali aggressive delle multinazionali in Europa ha portato il Parlamento europeo a premere sulla Commissione e il Consiglio allo scopo di porre la questione all'ordine del giorno, per aumentare la cooperazione fiscale tra i paesi e per costringere le società a pagare le tasse nel paese in cui è effettivamente ottengono profitti e sviluppano la propria attività.

Fonte foto: ilmattinodisicilia.it