Il nuovo atteso spettacolo della stagione di teatro per ragazzi del Teatro di Via Verdi Vicopisano

Scarica in PDF
Ricevi gli aggiornamenti direttamente sul tuo MESSENGER!
Vicopisano (PISA) - Sabato 2 dicembre h 16.00, presso il Teatro di Via Verdi di Vicopsano (PI) la ra...

Vicopisano (PISA) - Sabato 2 dicembre h 16.00, presso il Teatro di Via Verdi di Vicopsano (PI) la rassegna Dal virtuale al corpo presenta la compagnia francese Isis con Moi qui marche, per la regia del maestro Jean-Paul Denizon.

La storia racconta del bambino Floriné, che ha subìto un trauma a causa della follia degli uomini. Buone intenzioni, sorrisi, incoraggiamenti, niente sembra poter sanare la sua ferita. Poi improvvisamente arriva un uomo dallo sguardo diverso. I due si incontrano e, dopo un primo difficile approccio, tra di loro si instaura una relazione di affetto e stima reciproca. A poco a poco il bambino ritrova la sua capacità di stupirsi, di pensare, di giocare.

Questo nuovo appuntamento vede in scena tre attori che manipolano a vista due grandi marionette/pupazzi che rappresentano un uomo e un bambino, i due protagonisti della storia. La recitazione dei tre performer, le proiezioni di disegni, le ombre cinesi, la mobilità delle scene, la ricchezza dell’universo sonoro, il dialogo ridotto all’essenziale, contribuiscono a raccontare una storia dove si susseguono momenti di viva emozione a momenti di pura spensieratezza.

Biglietto unico: € 6,00, da acquistare in teatro nei giorni di spettacolo, a partire dalle h 14.30

Info su spettacoli e laboratori:
Associazione Ferradura Tel. 320.7479054 - E-mail: info.ferradura@gmail.com

 

InfoOggi.it Il diritto di sapere