Incidenti montagna: salvati escursionisti su pendio ghiaccio

2
Scarica in PDF
Incidenti montagna: salvati escursionisti su pendio ghiaccio. Soccorsi due giovani in Friuli dopo op...

Incidenti montagna: salvati escursionisti su pendio ghiaccio. Soccorsi due giovani in Friuli dopo operazione durata ore
UDINE, 21 GENNAIO - I tecnici del Soccorso alpino di Forni di Sopra hanno salvato in nottata, al termine di operazioni di soccorso cominciate nel pomeriggio, due giovani escursionisti friulani rimasti bloccati su un pericoloso pendio ghiacciato, in una zona impervia, in quota e con scarsa o nulla copertura telefonica. I due avevano equipaggiamento non adatto, eventualmente, a trascorrere la notte all'addiaccio.

Divisi in due squadre, alcuni tecnici hanno raggiunto gli escursionisti con gli sci seguendo l'itinerario della Val di Suola, altri sono risaliti a piedi dalla Val Rovadia, da quota 1.200 metri di altitudine, dove erano stati portati da un
elicottero della Protezione Civile, dotati di ramponi e piccozza.

I due escursionisti sono stati individuati dalle squadre intorno alle 22, in buone condizioni fisiche anche se molto
infreddoliti. Con manovre di corda in sicurezza sono stati condotti in un punto sicuro e scortati a piedi fino a valle, dove con un gatto delle nevi sono rientrati in paese. A valle ad attenderli c'era anche una squadra della Guardia di Finanza di Tolmezzo.

InfoOggi.it Il diritto di sapere