• Scrivi una notizia
  • Sostienici
  • Privacy Policy
  • Feed Rss

Meteo: Enorme ondata di sabbia del Sahara. Ecco le regioni offuscate. Leggi i dettagli

Calabria > Catanzaro

Un grosso e duraturo carico di sabbia dal Sahara sta avvolgendo buona parte dell'Italia offuscando i cieli con colori giallo e rosso. Ebbene, stando agli ultimi aggiornamenti, questo particolare fenomeno continuerà ad insistere su molte regioni del nostro Paese anche nei prossimi giorni.

Avete intenzione di lavare la macchina? Forse sarà meglio rimandare ancora di qualche giorno. Entriamo nei dettagli di questo evento, a dire il vero non così raro, per individuare le tempistiche e, soprattutto, quali saranno le aree più a rischio.

La configurazione barica dei prossimi giorni, che vede contrapposte la depressione tra Francia e Regno Unito e il promontorio anticiclonico africano sull'Italia, sarà alla base di un costante richiamo di correnti direttamente dal deserto del Sahara.


Questo immenso ingranaggio atmosferico favorirà il sopraggiungere di grossi quantitativi di pulviscolo desertico che si andranno a concentrare in sospensione alle quote più elevate dell'atmosfera, pronte a raggiungere dopo un lungo viaggio il nostro Paese.


Soprattutto da martedì 27 ed almeno fino al prossimo weekend attendiamoci dunque cieli carichi di sabbia desertica, foschi, lattiginosi o giallognoli (in qualche caso anche rossastri, specie in prossimità dell'alba e al tramonto).

Quali sono le zone più a rischio? A dire il vero quasi tutte, ma in particolar modo, come si evince dalla mappa SKIRON (Università di Atene) che riportiamo più in basso, Sardegna, Sicilia, Puglia, Lazio, Marche e Campania.

Tuttavia, sarà soprattutto durante le precipitazioni che il pulviscolo tenderà a ricadere al suolo e a depositarsi su ogni superficie, sporcando un po' tutto, dai davanzali delle nostre finestre, ai mobili da giardino, alle automobili: ecco perché il fenomeno, a livello di conseguenze pratiche, sarà più evidente al Nord, dove saranno molto più probabili delle precipitazioni nel corso dei prossimi giorni rispetto al resto del Paese. (iLMeteo).
Consigli? Se avete la fortuna di possedere un garage, usatelo.

In aggiornamento