• Scrivi una notizia
  • Sostienici
  • Privacy Policy
  • Feed Rss

Meteo: l'autunno rimanda la sua entrata poi per il weekend Importanti novità. Le previsioni

Sardegna > Cagliari

La previsione per la settimana è stata stravolta, rispetto a quanto i modelli ipotizzavano negli ultimi giorni. E niente, anche questa volta pare che l'autunno debba rimandare la sua entrata in scena, non riuscendo ancora a conquistare il bacino del Mediterraneo.
Un po' a sorpresa, infatti, le previsioni sono decisamente cambiate rispetto agli aggiornamenti di ieri e dei giorni precedenti.

La linea di tendenza per i prossimi giorni vedeva infatti l'arrivo di un vortice autunnale che dalla Sardegna avrebbe dovuto viaggiare verso il basso Tirreno compromettendo in sintesi il meteo per buona parte della settimana appena iniziata, quanto meno su parte d'Italia.
E invece, a conti fatti, questa figura depressionaria rimarrà parcheggiata sulla Penisola iberica, collocazione peraltro perfetta per richiamare nuovamente il flusso caldo nord africano pronto e per alimentare un promontorio anticiclonico capace di scacciare qualsiasi minaccia di maltempo autunnale.

Alla luce di quanto appena scritto, il tempo più incerto lo registreremo solamente su martedì 21 quando la residua circolazione ciclonica che ha condizionato negativamente il tempo durante lo scorso weekend riuscirà a provocare ancora qualche rovescio temporalesco su alcuni angoli delle regioni centrali adriatiche, dalle Marche, all'Umbria fino all'Abruzzo.

In seguito, da mercoledì 22 e almeno fino a venerdì 24, ecco che l'alta pressione tornerà a far sentire la sua positiva influenza su tutto il Paese dove l'atmosfera riprenderà a sonnecchiare regalandoci giornate abbastanza stabili, soleggiate e anche gradevoli sul fronte climatico in quanto le temperature torneranno a guadagnare qualche punticino verso l'alto specialmente al Sud.

E l'autunno? Solamente nella seconda parte del weekend, un nuovo vortice in arrivo dal Nord Atlantico potrebbe riuscire a muovere il suo baricentro verso il nostro Paese, inviando una moderata perturbazione che potrebbe attraversare domenica 26 il Centro-Nord.

Nonostante si tratti di un’ipotesi avvallata dai principali centri di calcolo internazionali, la distanza in sede previsionale, come abbiamo potuto appurare anche negli ultimi tempi, non permette di garantire una forte attendibilità. Gioco forza, sarà necessario attendere ulteriori aggiornamenti.

Previsioni per il weekend

In queste settimane di passaggio tra una stagione e l'altra le condizioni meteo sono spesso "ballerine" passando da un estremo all'altro senza soluzione di continuità. Ebbene, dopo alcuni giorni di tempo stabile nel corso del prossimo weekend sono attese importanti novità con il possibile arrivo di una perturbazione.

Ma andiamo con ordine analizzando gli ultimi aggiornamenti della nostra App per sabato 25 e domenica 26 settembre.

Analizzando lo scacchiere europeo dove si muovono le principali figure meteorologiche possiamo vedere come nei prossimi giorni andrà ad approfondirsi una profonda anomalia di pressione tra le Isole Britanniche, l'Islanda e la Groenlandia: stiamo parlando della famigerata depressione islandese o ciclone polare. Si tratta in sostanza della macchina delle perturbazioni autunnali in grado di inviare impulsi instabili fin sul nostro Paese.

Ed infatti, dopo un sabato 25 con tempo stabile e ampiamente soleggiato su tutto il nostro Paese, la vera novità riguarda la giornata di domenica 26. Infatti secondo gli ultimi aggiornamento un vortice ciclonico si avvicinerà pericolosamente all'Italia dando il via ad un peggioramento intenso con piogge battenti e temporali. Al momento le regioni maggiormente coinvolte sarebbero quello del Nord e parte di quelle centrali dove non escludiamo il rischio di eventi meteo estremi come nubifragi o alluvioni lampo.

Per capire meglio i dettagli e la traiettoria che prenderà il ciclone occorre ovviamente aspettare ancora qualche giorno, detto questo sembrerebbe proprio che ci aspetta un altro weekend parzialmente rovinato dal cattivo tempo. (iLMeteo)

In aggiornamento