• Scrivi una notizia
  • Sostienici
  • Spazi pubblicitari
  • Privacy Policy
  • Feed Rss

Meteo: Pressione tropicale, previsione su Nord, Centro, Sud e Isole

Lazio > Roma

Da oggi e tutta settimana alta pressione tropicale, nebbia e qualche pioggia. Poi la mega svolta
Questa settimana l'alta pressione, tutt'altro che forte, tenderà a conquistare il nostro Paese, ma non garantirà un tempo soleggiato su tutte le regioni, infatti due fronti perturbati provenienti dall'Atlantico riusciranno a penetrare nel campo anticiclonico, tutt'altro che forte, facendo piovere su alcune regioni. Vediamo il dettaglio dei prossimi sette giorni.

Oggi lunedì 3 Dicembre giungerà il primo fronte instabile che coprirà il cielo su gran parte delle nostre regioni e facendo piovere piuttosto debolmente al Nordest, sulle regioni centrali soprattutto sugli Appennini e più moderatamente sulla Campania e sulla Calabria.

Martedì 4 e Mercoledì 5 la pressione aumenterà temporaneamente garantendo due giornate piuttosto soleggiate su tutte le regioni, fatta eccezione per qualche pioggia in Calabria e soprattutto il ritorno della nebbia non solo sulla Pianura padana, ma anche sulle aree pianeggianti della Toscana, dell'Umbria e del Lazio settentrionale. La presenza della nebbia renderà il cielo invisibile o spesso coperto, anche con possibile pioviggine sparsa.

Giovedì 6 Dicembre giungerà il secondo fronte perturbato, accompagnato da venti di Maestrale. Le precipitazioni riguarderanno principalmente la Toscana, il Lazio, l'Umbria per poi trasferirsi al Sud, in particolar modo sulla Campania, sulla Calabria tirrenica e sulla Sicilia settentrionale. Sul resto delle regioni avremo condizioni più stabili con cielo irregolarmente nuvoloso.

Un'altra temporanea rimonta dell'alta pressione, attesa per Venerdì 7, anticiperà il radicale cambiamento del tempo atteso per Sabato 8, giorno dell'Immacolata; infatti se Venerdì il tempo sarà spesso soleggiato su gran parte delle regioni, fatta eccezione per qualche nebbia sulle pianure, dalle primissime ore di Sabato si perpetrerà un rapido peggioramento al Nord con piogge forti e nevicate sopra i 1000-1200 metri sui rilievi del Triveneto.
Le precipitazioni poi si porteranno in maniera irregolare sugli Appennini dove anche qui risulteranno nevose sopra i 1300 metri, e poi raggiungeranno il Sud, segnatamente la Campania e la Calabria tirrenica.

Per quanto riguarda le temperature, queste tenderanno ad aumentare nel corso della settimana soprattutto dove il sole sarà più presente. I valori più alti toccheranno i 18-20°C al Centro-Sud, tra 7 e 14°C sulla Pianura padana.
Notizia segnalata da: (iLMeteo)