• Scrivi una notizia
  • Sostienici
  • Spazi pubblicitari
  • Privacy Policy
  • Feed Rss

Microsoft avverte: falla in Internet Explorer. É allarme sicurezza

Trentino Alto Adige

ROMA, 28 APRILE 2014 - Dopo aver annunciato la "fine" di Windows Xp con il relativo pericolo per la sicurezza di un terzo dei computer del mondo, la Microsoft adesso avverte di una minaccia altrettanto grave e rischiosa. 

Infatti la casa di Redmond ha pubblicato di recente il Security Advisory 2963983, relativo ad una falla praticamente presente in tutte le versioni del browser Internet Explorer, dalla 6 alla 11. Secondo Microsoft la pericolosità aumenterebbe se sul computer sul quale si utilizza tale browser gira ancora il sistema operativo Windows Xp, il cui supporto tecnico è scaduto qualche giorno fa.

L'errore si trova nel codice di Internet Explorer, e consentirebbe ad utenti malintenzionati di entrare nel computer che utilizza tale browser per rubare i dati al suo interno, oppure di realizzare siti web "esca" per installare sul computer che fa uso di IE dei virus, sempre con lo scopo di appropriarsi di dati personali.

[MORE]

La Microsoft dovrebbe risolvere il problema nel giro di due settimane rilasciando un aggiornamento di Internet Explorer, ma per coloro che utilizzano ancora Windows Xp non ci sarà nulla da fare se non passare ad altro boìrowser, come Chrome o Firefox, o ad altro sistema operativo.

Intanto si consigliano gli utenti di installare Enhanced Mitigation Experience Toolkit (EMET), di utilizzare Explorer al massimo livello di sicurezza e di bloccare i controlli ActiveX/Active Scripting.

Valentina D'Andrea