Nicola Pesce riporta in edicola "Scuola di Fumetto"

519
Scarica in PDF
Ricevi gli aggiornamenti direttamente sul tuo MESSENGER!
Roma, 28 giugno 2019 - Grazie alla NPE torna in edicola “Scuola di Fumetto”. Dopo aver chiuso i ...

Roma, 28 giugno 2019 - Grazie alla NPE torna in edicola “Scuola di Fumetto”. Dopo aver chiuso i battenti nel marzo dell’anno scorso con il n. 110, una tra le riviste più amate del mondo del fumetto italiano ritorna in scena iniziando non da un nuovo numero 1, ma da ben tre.
Infatti con il n. 111 – composto, non a caso, da ben tre numeri 1 - la casa editrice NPE, Nicola Pesce Editore, inizia a rieditare quest’importante testata fumettistica curata nella precedente gestione di Comic-Out  da Laura Scarpa.
Il nuovo editore conferma di investire in questo rilancio “con grande onore e un po’ di paura”, iniziando sin da subito però con un coraggioso abbassamento del prezzo di copertina che, vista la cura editoriale di questo numero, è praticamente uno strategico azzardo.
Ma le scommesse nel mondo del fumetto sono all’ordine del giorno ed infatti, pur ereditando al momento parte dei contenuti dell’edizione precedente, la NPE mira alto e scommette su contenuti che “sbocceranno come funghi”

Così almeno riferisce l’editoriale che specifica, in sostanza, quale sarà la nuova linea di “Scuola di Fumetto”, volutamente incentrata a far capire “come si fa a pubblicare”, quali “progetti” mandare agli editori,  quali “indirizzo email” utilizzare e, soprattutto, quali consigli dare agli esordienti. 

E – sinceramente parlando – non ci pare affatto poco. Anche perché nessuno sinora ha offerto tale mole di informazioni a chi orbita attorno ai comics, ai manga, ai fumetti o a quelli che un tempo noi oggi attempati continuiamo, romanticamente, a chiamare giornaletti. 

NPE, insomma, vuole tendere la mano a chi vuole far fumetti e a chi poi vuole farseli pubblicare. Un applauso ed un incoraggiamento glielo dobbiamo fare tutti noi che, invece, ancora li leggiamo. Auguri!

Maurizio LOZZI

 

InfoOggi.it Il diritto di sapere