Nuovi corsi di italiano ed educazione civica per stranieri
Concorsi e progetti Valle d'Aosta Roma

Nuovi corsi di italiano ed educazione civica per stranieri

venerdì 6 dicembre, 2013

AOSTA, 6 DICEMBRE 2013 - Come riportato dal sito regionale della Valle d'Aosta, è in fase di avvio il progetto dedicato all’apprendimento qualificato dell’italiano da parte delle persone, adulte e giovani, provenienti da paesi terzi e intitolato Vda Valle d’Accoglienza 2.

Il progetto, finanziato dal Ministero dell’Interno tramite il FEI - Fondo Europeo per l’Integrazione dei paesi terzi, vede come soggetto capofila l’Assessorato Sanità, Salute e Politiche sociali della Regione Valle d’Aosta e come partner la Sovrintendenza agli Studi, l’Università della Valle d’Aosta, il Centro Territoriale Permanente, il Coordinamento Solidarietà Valle d’Aosta Onlus (CSV), l’ EnAIP Vallée d’Aoste e il Progetto Formazione. [MORE]

Come la prima edizione, realizzata all’inizio dell’anno, grazie alla sinergia tra amministrazione regionale, enti del privato sociale e associazioni - impegnati a vario titolo in attività a favore dell’integrazione socio-culturale delle persone immigrate - il progetto prevede l’organizzazione su tutto il territorio regionale di corsi di lingua italiana di livelli diversi.

In particolare saranno organizzati, in funzione delle persone iscritte, tre corsi di alfabetizzazione per persone analfabete, quattro di livello base (A1) e altrettanti di livello intermedio (A2). A questi saranno affiancate otto sessioni di educazione civica. I corsi si rivolgono alle persone provenienti da paesi terzi che hanno firmato l’accordo di integrazione e agli stranieri che soggiornano regolarmente in Valle d’Aosta da almeno 5 anni. Il numero dei destinatari potenziali dell’iniziativa formativa è stimato in 240 persone.

(Fonte Regione Valle d'Aosta)

Autore