Piazza Affari, Resoconto della giornata (13/05/2013)

3
Scarica in PDF
Ricevi gli aggiornamenti direttamente sul tuo MESSENGER!
MILANO, 13 MAGGIO 2013 – Parte con il segno rosso la settimana finanziaria a Piazza Affari: il...

MILANO, 13 MAGGIO 2013 – Parte con il segno rosso la settimana finanziaria a Piazza Affari: il Ftse Mib registra una flessione dello 0,65% a 17.171 punti e l'All Share dello 0,56% a 18.244 punti. Questo, nonostante il buon esito dell’asta odierna dei titoli di Stato, dove il Tesoro ha collocato 8 miliardi di euro di bond, di cui 5 miliardi di Btp e 3 di Cct, con i rendimenti in calo su tutte le scadenze. Lo spread tra Btp e Bund ha archiviato la seduta a 262 punti base e il rendimento del Btp a 10 anni al 3,98%.

In Europa: Francoforte ha chiuso a -0,03%, Parigi a -0,22%, e Madrid a -1,01%. Di misura sopra la parità Londra (+0,02%).

A Milano, tra i bancari, in flessione: Unicredit (-1,35% a 4,10 euro), Intesa Sanpaolo (-1,21% a 1,38 euro), Monte dei Paschi (-2,61% a 0,2093 euro). Bpm (-2,15% a 0,45 euro), Bper (-2%) a 6,35 euro. Invece, tra i titoli del comparto assicurativo: in calo Generali (-1,16% a 14,46 euro), Fondiaria-Sai (-2,66% a 1,609 euro) e Unipol (-2,75% a 2,75 euro). Male anche per Telecom Italia (-1,63%), Enel (-0,74%) e Autogrill (-1,57% a 10,06 euro). In controtendenza: Atlantia (+1,20% a 14,28 euro), DiaSorin (+1,91% a 29,35 euro), Prysmian (+1,96% a 15,63 euro).

Rosy Merola
 

InfoOggi.it Il diritto di sapere