Piazza Affari, Resoconto della giornata (24/05/2013)

9
Scarica in PDF
Ricevi gli aggiornamenti direttamente sul tuo MESSENGER!
MILANO, 24 MAGGIO 2013 – Piazza Affari conclude la settimana finanziaria sul terreno negativo ...

MILANO, 24 MAGGIO 2013 – Piazza Affari conclude la settimana finanziaria sul terreno negativo - anche se in recupero rispetto al tonfo di ieri – con il Ftse Mib che ha chiuso in flessione dello 0,66% a 16.896 punti. Fiacche anche le consorelle europee: il Dax 30 ha chiuso in calo dello 0,56% a 8.305 punti, il Cac 40 dello 0,26% a 3.957 punti, il Ftse 100 dello 0,63% a 6.654 punti e l'Ibex 35 dello 0,97% a 8.263 punti.

Sotto la parità, anche Wall Street: Il Dow Jones, al momento della scrittura, è in calo dello 0,28%, il Nasdaq Composite arretra dello 0,4% e lo S&P 500 dello 0,42%. Lo spread tra il Btp e il Bund tedesco ha chiuso a 270 punti base col tasso sul decennale al 4,13%.

A Milano, sull’indice principale, le tensioni sullo spread, si è fatto sentire sul comparto bancario: Banco Popolare (-3,27% a 1,154 euro) e Ubi Banca (-2,56% a 3,278 euro). Di segno opposto Mediobanca (+1,35% a 4,938 euro) e Bpm (+0,43% a 0,447 euro). In luce Fiat che archivia la seduta in progresso del 4,23% a 5,42 euro. In flessione A2A (-2,69% a 0,616 euro), Finmeccanica (-2,43% a 4,344 euro), Saipem (-3,19% a 21,21 euro). Maglia nera per Telecom Italia che ha chiuso in calo del 3,38% a 0,629 euro.

Rosy Merola


 

InfoOggi.it Il diritto di sapere