• Scrivi una notizia
  • Sostienici
  • Spazi pubblicitari
  • Privacy Policy
  • Feed Rss

Presentate le candidature alle regionali. A sostegno di de Magistris

Calabria > Catanzaro

Presentate le candidature alle regionali 2021. A sostegno di de Magistris, nella lista “demA”, c’è Eugenio Occhini.

Sanita’, randagismo, ambiente, diritti dei lavoratori: occhini già a lavoro da mesi su queste tematiche.

E’ stata depositata oggi la candidatura a Presidente della Regione Calabria di Luigi De Magistris e, contestualmente, sono state presentate anche le liste dei candidati a sostegno. Tra queste c’è la lista “demA” (Democrazia e Autonomia), nella quale figura quale candidato Eugenio Occhini.

“Una candidatura autorevole, seria, di una persona stimata, che ha sempre lavorato per il territorio dalla parte dei più fragili con competenza ed amore”: così De Magistris definisce l’impegno assunto da Occhini, 68 anni, ex funzionario Arca-Enel, già Consigliere di Circoscrizione e Consigliere Comunale a Catanzaro nei primi anni 2000.

Marxista e ambientalista, Occhini si è impegnato da sempre in attività sociali per il Bene Comune, insieme a Persone, Associazioni, Comitati, Movimenti, Laboratori, Forum.

“Insieme andremo lontano e mi auguro che tante persone si uniscano a noi per liberare la Calabria dal malaffare e passare dal ricatto al riscatto”, ha detto ancora De Magistris a riguardo.

Occhini è già attivo su questa candidatura da mesi, durante i quali ha approfondito tematiche di rilevanza collettiva, in particolare la sanità, il randagismo e altre problematiche ambientali (tutela del territorio da dissesto idrogeologico e incendi boschivi, temi oggi molto attuali ma indagati e denunciati alle autorità competenti con largo anticipo), lavoro e diritti dei lavoratori, politiche sociali, diritti civili.

“In particolare, per quanto riguarda l’emergenza incendi, avevamo tempestivamente fatto presente le condizioni di assoluta precarietà, assenza di qualsiasi forma di prevenzione e la inadeguatezza dei sistemi di intervento, e su questo ci impegniamo a dare una sterzata radicale alle politiche finora attuate in materia, i cui risultati tragici sono sotto gli occhi di tutti” - dichiara Occhini - “ciò vale anche per la tristissima vicenda della ragazza sbranata dai cani, sulla quale un silenzio rispettoso del dolore sarebbe stato d’obbligo, ma mi limito a dire che anche il randagismo è una partita che investe aspetti gravissimi, sia sul piano sanitario che ambientale, che addirittura sul piano della criminalità organizzata. Pertanto sarà necessario mettervi le mani in maniera approfondita, responsabile e molto coraggiosa”. 

La campagna elettorale, quindi, entra nel vivo: lunedì 6 a partire dalle ore 18 in piazza Matteotti a Catanzaro, Luigi De Magistris incontrerà la comunità, avendo scelto il capoluogo quale prima tappa di questo “ultimo miglio” da percorrere insieme fino al prossimo 3 ottobre.